Diritto
al futuro


DIRITTO PER L’INNOVAZIONE
DI IMPRESE E PUBBLICHE
AMMINISTRAZIONI

LAUREA MAGISTRALE


DURATA
2 anni


SEDE
UDINE

CURRICOLA
IMPRESE/PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI

CREDITI
120

CLASSE
LM-63 SCIENZE DELL’AMMINISTRAZIONE


1
FORMA

specialisti nelle trasformazioni organizzative, tecnologiche, digitali e di progettazione delle istituzioni pubbliche e private, attraverso solide competenze giuridiche e comprensione dei processi economici e decisionali delle organizzazioni complesse.

2
ORIENTA

l’interazione con i protagonisti dell’economia, della pubblica amministrazione e del terzo settore che, attraverso testimonianze e attività di laboratorio, indirizzano alle carriere manageriali e direttive.

3
STIMOLA

un approccio problem finding and solving attraverso lo svolgimento di tirocini di orientamento presso i soggetti partner. Lezioni ed esperienze anche all’estero favoriscono l’ottima conoscenza di almeno una lingua straniera. La formazione è arricchita da competenze trasversali che qualificano il percorso di apprendimento.

4
ATTIVA

due indirizzi di studio che, partendo dall’apprendimento comune della digitalizzazione e dell’innovazione e delle regole che le governano, approfondiscono le specificità di imprese e pubbliche amministrazioni.

5
CONCENTRA

l’attività didattica in due giorni alla settimana, in un’unica sede, permettendo percorsi individualizzati e part-time, al fine della riqualificazione professionale.

6
APRE

all’alta formazione, consentendo di accedere a master di I e II livello nonché al dottorato di ricerca in qualsiasi sede nazionale o straniera.