Mercoledì 16 novembre alle 10 a palazzo Antonini

Programma Fulbright: le opportunità di lavoro e studio tra Italia e Stati Uniti

Incontro con Sandro Zinani nell’ambito dei “Job Cafè” dell’Università di Udine

Mercoledì 16 novembre alle 10 nella sala Gusmani di palazzo Antonini, in via Palladio 8 a Udine, si terrà un incontro con Sandro Zinani della Commissione Fulbright per gli scambi culturali fra l’Italia e gli Stati Uniti. Saranno presentate le possibilità offerte dal Programma Fulbright, attualmente il più importante programma di scambi culturali internazionali degli Stati Uniti, che promuove opportunità di studio, ricerca ed insegnamento attraverso borse di studio per cittadini italiani e statunitensi. L’appuntamento è organizzato dal Servizio tirocini e Job Placement dell’Università di Udine nell’ambito dei “JobCafè d’Ateneo”, incontri con realtà imprenditoriali e aziendali che possono offrire opportunità lavorative e formative a studenti e laureati.

Obiettivo del Programma Fulbright, gestito in Italia dalla US-Italy Fulbright Commission, è favorire lo scambio culturale tra l’Italia e gli Stati Uniti in tutti i campi: dalle discipline umanistiche e scientifiche alle scienze sociali e le arti. La Commissione Fulbright si rivolge a cittadini italiani laureati in tutte le discipline o diplomati dalle Accademie d’Arte e conservatori di Musica, dottorandi di ricerca, dottori di ricerca, ricercatori e docenti universitari.

Sullo stesso tema

Giovedì 21 Novembre

L'Università di Udine partner della Commissione Fulbright

Due visiting professor statunitensi insegneranno alla laurea magistrale in Biotecnologie sanitarie e faranno ricerca al dipartimento di Scienze mediche e biologiche

Martedì 19 Novembre

Programma Fulbright: opportunità di studio, ricerca e insegnamento negli Stati Uniti

Giovedì 21 novembre, dalle 13.45, nella sala Gusmani di palazzo Antonini a Udine

Mercoledì 8 Luglio

Ricerca sul cancro: borsa di studio Usa a giovane studioso dell'Ateneo di Udine

Con un progetto su possibili nuove terapie antitumorali Intensificata la collaborazione tra Wells center for pediatric research e dipartimento di Scienze e tecnologie biomediche