Incontro nell’ambito della presentazione dei corsi di lingua e letteratura ungherese

I grandi fotografi che parlano ungherese

Appuntamento giovedì 22 settembre, alle 17.30, a palazzo Antonini

Robert Capa

Giovedì 22 settembre appuntamento in ateneo con la lingua e la cultura ungherese. In un incontro dal titolo “Una lente per guardare il mondo”, in programma alle 17.30 presso l’aula 3 di palazzo Antonini, in via Petracco 8 a Udine, Paolo Driussi, docente di lingua ungherese, racconterà immagini di grandi fotografi che parlavano questa lingua, come Robert Capa, André Kertész, Martin Munkácsi, Eve Besnyo. L’appuntamento è aperto a tutti gli interessati ed è organizzato nell’ambito della presentazione dei corsi di lingua e letteratura ungherese.

«La lingua ungherese e l’arte fotografica espressa da chi quella lingua parla – spiega Paolo Driussi - ci mostrano il mondo attraverso una lente sia fisica, sia culturale insolita per la cultura europea occidentale. Si tratta di un piacevole complemento di ciò che le nostre orecchie e i nostri occhi incontrano ogni giorno».

Sullo stesso tema

Venerdì 10 Giugno

Undici argentini di origini friulane al corso “valori identitari e imprenditorialità”

Lunedì 13, alle 10, a Palazzo Florio, inaugurazione del percorso formativo su identità, lingua e cultura italiana e friulana, conoscenza culturale ed economica del territorio

Giovedì 9 Giugno

Vent’anni di Scienze dell’architettura a Udine: summer school dedicata a Palladio

Il 13 e 14 giugno focus con studiosi internazionali sulle nuove frontiere dell’architettura tra digitalizzazione, realtà virtuale e aumentata. Quest’anno il corso ha aumentato gli immatricolati del 36%