Su www.uniud.it manifesti degli studi e informazioni su tasse e iscrizione

Lunedì 16 luglio al via le immatricolazioni per l'anno accademico 2018/19

76 i corsi di studio offerti, di cui 37 di laurea triennale, 36 di laurea magistrale e 3 di laurea magistrale a ciclo unico

Da lunedì 16 luglio si aprono le immatricolazioni per l’anno accademico 2018/19. I corsi di studio offerti complessivamente dall’Università di Udine sono 76 - di cui 37 corsi di laurea triennale, 36 di laurea magistrale e 3 corsi di laurea a ciclo unico - suddivisi negli 8 Dipartimenti di: Area medica (Dame); Lingue e letterature, comunicazione, formazione e società (Dill); Scienze agroalimentari, ambientali e animali (Di4a); Scienze economiche e statistiche (Dies); Scienze giuridiche (Disg); Scienze matematiche, informatiche e fisiche (Dmif); Studi umanistici e del patrimonio culturale (Dium); Politecnico di ingegneria e architettura (Dpia). È inoltre possibile iscriversi al concorso di ammissione alla Scuola Superiore, l’istituto di eccellenza dell’Ateneo di Udine che integra i normali corsi universitari con percorsi paralleli di formazione interdisciplinare altamente qualificati.

L’offerta didattica completa, i manifesti degli studi e le informazioni su tasse, modalità e termini di iscrizione sono disponibili sul sito d’ateneo alla voce “Didattica” o consultando il menù di navigazione “Info per futuri studenti”. Informazioni e bando di concorso per l’ammissione alla Scuola Superiore si trovano sul sito http://scuolasuperiore.uniud.it.

Novità assoluta, 4 nuovi corsi: la laurea triennale a orientamento professionale in Tecniche dell’edilizia e del territorio; la laurea magistrale in Diritto per l’innovazione di imprese e pubbliche amministrazioni; le due lauree magistrali interamente in lingua inglese in International marketing, management and organization e in Food sciences for innovation and authenticity, quest’ultima interateneo con Bolzano e Parma e con sede a Bolzano.

Sul fronte dei corsi erogati interamente in lingua inglese, si aggiungono i corsi di laurea magistrale in Computer science e in Economics-Scienze economiche, che prevedono anche il doppio titolo con l’Austria.

L’Ateneo di Udine offre ulteriori 10 corsi che prevedono convenzioni internazionali e la possibilità di ottenere il doppio titolo con università straniere: la triennale in Viticoltura ed enologia, con Argentina, Brasile e Germania, e la triennale in Beni culturali, con la Francia; la magistrale in Viticoltura, enologia e mercati vitivinicoli, con la Germania; le due magistrali in Ingegneria elettronica e gestionale, con l’Austria; le magistrali in Scienze del patrimonio audiovisivo e dell’educazione ai media, con Belgio, Canada, Francia, Germania, Gran Bretagna Olanda, Spagna; le magistrali in Filosofia e in Studi storici dal medioevo all’età contemporanea, rispettivamente con Germania e Francia; la magistrale in Lingue e letterature europee ed extraeuropee con l’Austria, e la magistrale in Comunicazione multimediale e tecnologie dell’informazione con Austria e Città del Vaticano.

I corsi interateneo sono 15, per lo più con l’Università di Trieste (13), e con gli atenei di Bolzano, Padova, Parma, e Verona.

I corsi a numero programmato sono 24. Dodici a programmazione nazionale: la triennale in Scienze dell’architettura; le lauree sanitarie in Ostetricia, Fisioterapia, Educazione professionale, Infermieristica (sede di Udine e Pordenone), Logopedia, Tecniche di laboratorio biomedico, Tecniche di radiologia medica per immagini e radioterapia, Tecniche della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro; le lauree magistrali a ciclo unico in Medicina e chirurgia e in Scienze della formazione primaria. Dodici a programmazione locale: la triennale in Tecniche dell’edilizia e del territorio; la magistrale in Food sciences for innovation and authenticity, la magistrale in Architettura; la magistrale in Data science and scientific computing; le triennali in Economia aziendale, Banca e finanza ed Economia e commercio; le triennali in Biotecnologie e Scienze motorie e la magistrale in Scienza dello sport; le triennali in Lingue e letterature straniere e Mediazione culturale.

 

Hanno sede a Gorizia, Pordenone e Gemona del Friuli complessivamente 10 corsi. A Pordenone: la triennale in Scienze e tecnologie multimediali e la magistrale in Comunicazione multimediale e tecnologie dell’informazione; la triennale e la magistrale in Banca e finanza; uno dei due corsi triennali in Infermieristica. A Gorizia sono attivi: le triennali Dams – Discipline dell’audiovisivo, dei media e dello spettacolo e Relazioni pubbliche, e le magistrali in Scienze del patrimonio audiovisivo e dell’educazione ai media e Comunicazione integrata per le imprese e le organizzazioni. A Gemona del Friuli la triennale in Scienze motorie.

Sullo stesso tema

Lunedì 27 Settembre

Sos Uniud: due giornate dedicate ai futuri studenti per le pratiche di immatricolazione

In presenza oppure online, supporto per le procedure di iscrizione e indicazioni utili su agevolazioni e servizi

Martedì 14 Settembre

Il saluto del rettore Pinton agli studenti: l’Università riparte in presenza

«Un traguardo importante che segna il recupero del valore delle relazioni. Tutelati gli studenti che non potranno essere presenti in aula»

Martedì 14 Settembre

Contro le discriminazioni: un libretto informativo per tutte le matricole dell’Ateneo

Campagna di sensibilizzazione nell’ambito delle iniziative di “Uniud inclusiva”