Iniziativa rivolta a bibliotecari, librai, docenti, futuri docenti e lettori appassionati

Narrare la scienza

Giornata di formazione giovedì 22 gennaio, dalle 14.30, nel Palazzo della Regione a Udine

Narrare la scienza èil tema della giornata di formazione nell’ambito della 4° edizione di Crescere Leggendo, il progetto di promozione alla lettura della Regione FVG, per la fascia d’età 6-11, promosso dall’AIB – Associazione italiana biblioteche – Sezione Fvg e ideato e coordinato dalla Cooperativa Damatrà onlus.

Crescere Leggendo coinvolge oltre 160 biblioteche e scuole di tutto il Friuli Venezia Giulia e rappresenta la più grande rete culturale della regione. Al centro l'educazione alla lettura che trova conferma nel suo ruolo imprescindibile nei percorsi di crescita e di conoscenza. Quest'anno il progetto si avvale della preziosa collaborazione con l'Università di Udine: l'Unità di Ricerca in Didattica della Fisica dell'Ateneo propone sul territorio una serie di attività volte a divulgare l'educazione scientifica e la giornata Narrare la scienza sarà l'occasione per un intervento formativo da parte di Emanuela Vidic, supervisore di tirocinio presso la Facoltà di Scienze della Formazione Primaria e per l'allestimento di alcuni materiali del percorso didattico sul tema Tempo sviluppato dall’Unità di Ricerca in Didattica della Fisica.

Giovedì 22 gennaio, dalle 14.45 alle 18.30, presso l’Auditorium della Regione, insegnanti, bibliotecari, lettori volontari, studenti, librai, si confronteranno sulla letteratura scientifica per ragazzi, con alcune delle più autorevoli voci del panorama italiano. Perché narrare la scienza? La narrazione, facendo leva su fascinazione e curiosità, facilita i processi di apprendimento anche in campo scientifico? Sarà Telmo Pievani filosofo della scienza e giornalista, acercare di rispondere a queste domande e a riflettere sul ruolo della narrazione nella scienza, in particolare nell'evoluzione della vita e della specie umana. Pievani inoltre, tirerà le fila dei temi affrontati nei workshop che apriranno giornata. Dalle 14.45 alle16.30 saranno quattro i momenti di approfondimento: Lampi di scienza, Barbara Schiaffino e Martina Russo, della rivista AndersenSabina Stavro e Giacomo Spallacci, di Editoriale Scienza, offriranno una panoramica sui libri di divulgazione scientifica per ragazzi; La scienza è teatro. Il teatro è scienza, Luisa Vermiglio, attrice e regista per ERT, parlerà del teatro come mezzo per superare i confini tra discipline umanistiche e scientifiche; Il Concetto e la misura del tempo in prospettiva trasversale: proposte didattiche per la scuola primaria conEmanuela Vidic, dell’Università di Udine; Bambini. Scienza. Libri, con Verena Pfeifer, pedagogista della Rete Montessori Milano.

Farà da cornice all'intera giornata la mostra ‘36 metri: libri e lettori in fila per Crescere Leggendo’ a cura di Damatrà con gli scatti della fotografa friulana Lorenza Venica;un nastro fotografico di 36 metri senza interruzioni, un'esposizione che desidera entrare nelle biblioteche e nelle scuole per continuare l’azione di promozione della lettura innescata dal progetto regionale. È possibile prenotare la stampa dell'intera striscia presso Damatrà o sul sito www.crescereleggendo.it.

Fonte: ufficio stampa Damatrà onlus

Sullo stesso tema

Mercoledì 18 Maggio

Le competenze emotive: prospettive educativo-didattiche con le scuole del territorio

Focus di esperti e sei laboratori pratici su come gestire le competenze emotive in classe

Mercoledì 20 Aprile

Giornata della Terra a Palazzolo dello Stella: l’Ateneo presente con il progetto pulchra

Venerdì 22 aprile, dalle 9, saranno presentati i risultati dei progetti ambientali di sei scuole superiori della regione

Giovedì 21 Ottobre

Master in progettazione educativa in scuole e servizi ad alta complessità socioculturale

Aperte le iscrizioni al corso part time, da gennaio a dicembre 2022