Sabato 10 novembre dalle 13 al Teatro Nuovo Giovanni da Udine

Ritorna la Fiera del lavoro, per favorire occupazione giovanile e confronto tra studenti, laureati e imprese

Società a caccia di laureati; seminari per presentarsi al meglio alle imprese; imprenditori e docenti a confronto su aziende e crisi

Tra ospiti e relatori anche Lilli Gruber e Beppe Severgnini

Ritorna l’appuntamento organizzato dall’Associazione dei laureati in ingegneria gestionale (ALIg) per favorire l’occupazione giovanile e creare un’occasione di scambio e confronto tra studenti, laureati e imprese. Sabato 10 novembre il Teatro Nuovo Giovanni da Udine ospiterà la VII edizione della Fiera del Lavoro – Convegno ALIg, sostenuta da più di trenta società private dalla regione Friuli Venezia Giulia, oltre che dalla Provincia di Udine, dal Comune di Udine e dalla Camera di Commercio di Udine. L’ingresso all’evento è libero. Iscrizioni e informazioni su www.alig.it.
 
Ricco il programma che parte alle 13 nel foyer del teatro dove oltre venti società raccoglieranno curriculum ed effettueranno colloqui conoscitivi. Tra i presenti nomi importanti quali KPMG, Electrolux, Ferriere Nord - Pittini, Danieli, Cassa di Risparmio FVG, Generali, ManpowerGroup, Aton, Automotive Lighting – Magneti Marelli, Bosch - Freud, Calligaris, C-Blade, Diesel, Fincantieri, Tim, Tecnest, Vistra, Quin.
 
Sono previste, inoltre, tre sessioni parallele con presentazioni aziendali e cinque seminari durante i quali professionisti nell’ambito delle risorse umane forniranno informazioni e curiosità su come proporsi alle imprese. Disponibili anche servizi gratuiti come la correzione dei curriculum in italiano e inglese, la scelta delle foto, incontri individuali con personal trainer per consigli sulla respirazione e la postura per una migliore performance nel colloquio di selezione.
 

Alle 17 primo momento speciale dedicato agli studenti che, sul palcoscenico del Giovanni da Udine, “interrogheranno” la giornalista Lilli Gruber, disponibile ad un’intervista senza domande tabù. Alle 18.30 confronto tra cinque importanti personalità, moderato da Giuseppe De Filippi, caporedattore del TG5, sul tema: “Fuori dalla crisi: esperienze italiane nel mondo”. Mario Carraro (Socio di maggiornaza del Gruppo Carraro), Riccardo Illy (Presidente Gruppo Illy), Nicola Greco (Amministratore Delegato Permasteelisa), Michele Parisatto (Amministratore Delegato KPMG), Giovanni Da Pozzo (Presidente Unioncamere FVG), Guido Nassimbeni (Professore di Ingegneria Gestionale – Università di Udine) daranno vita a un vivace talk show confrontando le rispettive visioni sul tema. Alle 19.30 l’appuntamento con Beppe Severgnini. Alle 20.30 chiusura dell’evento con brindisi (sul palcoscenico e nel foyer) e confronto informale con i relatori presenti.

FONTE: UFFICIO STAMPA FIERA DEL LAVORO-ALIG

Sullo stesso tema

Venerdì 17 Giugno

Occupazione dei laureati: Ateneo di Udine al quarto posto in Italia

Il 95% dei laureati magistrali lavora a 5 anni dal titolo Sopra la media italiana anche l’occupazione dei laureati a un anno dalla laurea: lavora il 79% dei triennali (74,5% in Italia) e l’85% dei magistrali (74,6% in Italia) Il 90,5% dei laureati è soddisfatto dell’esperienza universitaria a Udine

Venerdì 22 Aprile

Il lavoro degli stranieri, incontro di approfondimento

Giovedì 28 aprile, alle 10, aula 3 del polo economico giuridico

Domenica 17 Aprile

Lavoro impoverito e formazione per l'occupabilità

Seminario mercoledì 20 aprile, alle 10, in diretta streaming