Presentazione delle domande entro giovedì 20 novembre

Scuola di specializzazione in Beni storico-artistici: ultimi giorni per le iscrizioni al concorso di ammissione

20 posti per i futuri specialisti in tutela, gestione e valorizzazione del patrimonio storico-artistico

C’è tempo fino a giovedì 20 novembre per presentare domanda di partecipazione al concorso di ammissione dalla Scuola di specializzazione in Beni storico-artistici dell’Università di Udine. Venti i posti a disposizione per l’anno accademico 2014-2015. Anche chi sta per laurearsi entro la sessione di novembre potrà presentare la domanda, che sarà accolta con riserva fino al conseguimento del titolo. Manifesto degli studi e modulo della domanda di ammissione sono disponibili alla pagina web http://www.uniud.it/didattica/facolta/lettere/storia_dellarte. Per ulteriori informazioni contattare la direzione della Scuola: 0432 556610, daniela.fabrici@uniud.it.

La Scuola dura due anni e forma specialisti nel settore della tutela, gestione e valorizzazione del patrimonio storico-artistico. Possono partecipare al concorso i laureati, e laureandi “sub judice”, dei corsi di laurea specialistica e magistrale in Storia dell’arte, i laureati vecchio ordinamento in Conservazione dei beni culturali - indirizzo Beni storici, artistici e architettonici, e chi possiede un titolo di studio conseguito all’estero equipollente alla laurea specialistica richiesta per l’accesso.

Sullo stesso tema

Martedì 10 Novembre

Scuola di specializzazione in beni storico-artistici: domande di ammissione entro il 25 novembre

Percorso di formazione per acquisire un profilo professionale nel settore della tutela, gestione e valorizzazione del patrimonio storico-artistico

Mercoledì 19 Agosto

Scuola di specializzazione in Beni storico-artistici: domande di ammissione fino all’autunno

Programmati fra novembre e dicembre i termini per le candidature, l’esame di ammissione e l’immatricolazione

Giovedì 3 Agosto

Studenti stranieri: il 1° settembre prova di lingua italiana per l’immatricolazione

Si terrà nell’aula 41 Clav del polo scientifico, con inizio alle 9