X congresso dell’Associazione italiana di chimica per ingegneria

Chimica per l'ingegneria: convegno nazionale in Ateneo

Dal 12 al 14 settembre 130 ricercatori presenteranno i risultati della ricerca chimica in ambito industriale, ambientale e biomedico

L’Università di Udine ospita dal 12 al 14 settembre il decimo congresso nazionale dell’Associazione italiana di chimica per ingegneria (Aicing - http://aicing2016.uniud.it/). Oltre 130 ricercatori e docenti di chimica delle tecnologie presenteranno i più recenti risultati delle attività di ricerca orientata alla chimica di base e applicata in ambito industriale, ambientale e biomedico. I lavori si svolgeranno a palazzo Garzolini di Toppo Wassermann a Udine (via Gemona 92), sempre con inizio alle 9

La giornata inaugurale sarà caratterizzata dalla tavola rotonda su “Ricerca di base, ricerca applicata e trasferimento tecnologico” in programma alle 15. Interverranno il rettore dell’ateneo friulano, Alberto De Toni; il rettore del Politecnico di Torino, Marco Gilli; la delegata alla ricerca dell’Università di Roma Tor Vergata, Silvia Licoccia, e dell’amministratore delegato di Management Innovation, Emilio Sassone

Il convegno sarà anche l’occasione per un confronto sulla didattica chimica e le sue specificità formative nei corsi di laurea di ingegneria. Sono inoltre previste conferenze di giovani ricercatori a cui viene conferito il premio Aicing, assegnato alle migliori tesi di dottorato, allo scopo di incoraggiare la ricerca innovativa. 

L’evento è organizzato dall’Aicing e dal Gruppo di termodinamica e modellizzazione del Dipartimento politecnico di ingegneria e architettura dell’ateneo udinese. Aicing è un’associazione che promuove iniziative per favorire le relazioni scientifiche e didattiche tra i docenti di fondamenti chimici delle tecnologie dei corsi di laurea in ingegneria delle università Italiane. 

Condividi

Stampa

Sullo stesso tema