Il 25 e 26 marzo e l’1 e 2 aprile il principale evento di orientamento dell’Ateneo

Al via lo Student Day, quattro giorni in presenza e online

Apertura venerdì 25 marzo, alle 9, al polo scientifico dei Rizzi. Presentazioni dei corsi di studio, della Scuola Superiore, degli sbocchi occupazionali, dei servizi e delle opportunità offerte dall’Ateneo

Si apre domani, venerdì 25 marzo, lo Student Day dell’Università di Udine, il principale evento di orientamento dell’Ateneo rivolto agli studenti degli ultimi anni delle scuole superiori. Alle 9, nell’aula C10 del polo scientifico dei Rizzi (via delle Scienze 206), il rettore Roberto Pinton darà il via alla 27 esima edizione della manifestazione che proseguirà, in presenza e online, sabato 26 marzo e l’1 e 2 aprile. Interverranno anche la delegata dell’Ateneo per i servizi di orientamento e tutorato, Laura Rizzi; la direttrice del Servizio interventi diritto allo studio dell’Agenzia regionale per il diritto allo studio (Ardis), Patrizia Pavatti; il sindaco di Udine, Pietro Fontanini, e il rappresentante del Consiglio degli studenti dell’Ateneo. 

Obiettivo e partecipazione. Lo Student Day è un’opportunità offerta agli studenti delle scuole superiori, e alle loro famiglie, per aiutarli a scegliere in maniera consapevole il loro futuro percorso universitario. Per ogni giornata sono previsti oltre un migliaio di studenti provenienti prevalentemente dalle scuole del Friuli Venezia Giulia e del Veneto Orientale.

Svolgimento, prenotazione, accesso. L’evento si terrà in modalità mista: quattro mattinate in presenza (25 e 26 marzo, 1 e 2 aprile), a partire dalle 8, e due pomeriggi – il 25 marzo e il 1° aprilea distanza, con inizio alle 15. In entrambe le modalità saranno presentati tutti i corsi di laurea triennale e magistrale e ciclo unico. Ogni studente dovrà procedere con la singola iscrizione, sia che voglia seguire l’evento in presenza che a distanza. Nell’iscrizione bisogna prenotare la giornata scelta, le presentazioni alle quali si è interessati e l’eventuale servizio navetta disponibile gratuitamente per le attività in presenza. Alcune attività, come le visite ai laboratori e gli approfondimenti, si terranno solo in presenza. Per l’accesso è necessario il possesso del green pass. Ai partecipanti verrà rilasciato l’attestato di presenza. Programma, modulo di prenotazione e disposizioni per l’ingresso sono disponibili online.

Attività. I ragazzi potranno scoprire, o approfondire la conoscenza, dei 78 corsi di studio dell’Ateneo, in particolare, dei 39 corsi di laurea triennale, dei 3 corsi magistrali a ciclo unico, 36 corsi magistrali e del percorso di eccellenza della Scuola Superiore. Ma anche degli sbocchi occupazionali dei vari corsi di laurea, dei servizi, delle sedi e di tutte le opportunità offerte dall’Università di Udine. Inoltre, potranno mettersi alla prova con attività laboratoriali e di simulazione in preparazione ai test di accesso e valutazione. Ma anche confrontarsi, pure online, con i tutor, per capire meglio cosa significa e cosa comporta essere uno studente universitario. Non mancheranno gli appuntamenti dedicati alle famiglie.

Ascolto e disponibilità. Lungo i corridoi del polo scientifico sono presenti i banchetti degli otto dipartimenti dell’Ateneo friulano e della Scuola Superiore. Lì tutor e docenti sono a disposizione per ascoltare le esigenze degli studenti e fornire informazioni sui corsi di studio e gli insegnamenti previsti, gli obiettivi formativi, approfondimenti sulle loro peculiarità e sulle opportunità post laurea. Inoltre, nello stand generale, personale qualificato sarà a disposizione per illustrare i servizi che l’Ateneo mette a disposizione dello studente e sui vari aspetti della realtà universitaria, ma anche culturale e associativa del territorio.

Il programma. Le presentazioni dei corsi in presenza si terranno ogni giorno, al mattino, nelle grandi aule del polo (dalla C1 alla C10). Si parte alle 9.30 fino alle 10.30 con: Medicina e chirurgia, Beni culturali, Dams-Discipline dell’audiovisivo, dei media e dello spettacolo, Filosofia e trasformazione digitale, Lettere, Scienze e tecniche del turismo culturale, Banca e finanza, Economia aziendale, Economia e commercio. Dalle 10.30 alle 11.30: Professioni sanitarie (Educazione professionale, Fisioterapia, Infermieristica, Ostetricia, Tecniche di laboratorio biomedico, Tecniche di radiologia medica per immagini e radioterapia), Lingue e letterature straniere, Mediazione culturale, Giurisprudenza, Diritto per le imprese e le istituzioni, Allevamento e salute animale, Scienze Agrarie, Scienze per l’ambiente e la natura, Ingegneria elettronica, Ingegneria gestionale, Ingegneria industriale per la sostenibilità ambientale, Ingegneria meccanica. Dalle 11.30 alle 12.30: Biotecnologie, Scienze motorie, Scienze della formazione primaria, Relazioni pubbliche, Informatica; Internet of things, big data, machine learning; Matematica, Scienze e tecnologie multimediali, Scienza e cultura del cibo, Scienze e tecnologie alimentari, Viticoltura ed enologia, Ingegneria civile e ambientale, Scienze dell’architettura, Tecniche dell’edilizia e del territorio.

 

Sullo stesso tema

Lunedì 11 Luglio

Porte aperte ai futuri studenti dell'Università di Udine

Dal 13 al 15 luglio a Udine, Pordenone e Gorizia sarà possibile conoscere meglio i corsi di laurea, visitare sedi, aule, biblioteche, laboratori, parlare con docenti, tutor e immatricolarsi

Venerdì 10 Giugno

Undici argentini di origini friulane al corso “valori identitari e imprenditorialità”

Lunedì 13, alle 10, a Palazzo Florio, inaugurazione del percorso formativo su identità, lingua e cultura italiana e friulana, conoscenza culturale ed economica del territorio