Anno accademico 2022-23: offerta formativa, tasse, servizi, spazi, le novità dell’Università di Udine

Presentazione mercoledì 13 luglio, alle 11, a Palazzo Antonini Maseri

Le novità per l’anno accademico 2022-2023 dell’Università di Udine saranno presentate dal rettore Roberto Pinton, mercoledì 13 luglio, alle 11, nel Salone d’onore di Palazzo Antonini-Maseri a Udine (via Gemona 5).

In occasione della giornata di apertura delle iscrizioni al prossimo anno accademico, il 13 luglio, saranno illustrati: le azioni attuate dall’Ateneo friulano per l’offerta didattica per gli immatricolati, le innovazioni legate alle tasse e alle agevolazioni, i nuovi servizi e gli spazi per studio e ricerca a favore degli studenti.

Sullo stesso tema

Giovedì 14 Luglio

A Pordenone porte aperte ai futuri studenti dell’Ateneo friulano

Venerdì 15 luglio, dalle 9.30, nel polo di via Prasecco: illustrazione dei corsi di laurea, visita ad aule, biblioteche, laboratori e sarà possibile immatricolarsi direttamente

Mercoledì 13 Luglio

Al via le immatricolazioni 2022-23: iscrizione gratuita fino a 26 mila euro di Isee, tre nuovi corsi, arabo e cinese, più spazi per gli studenti

Il rettore Pinton: «Un’Università per gli studenti e le famiglie, con un’offerta didattica rafforzata, innovativa, orientata all’interdisciplinarietà, attenta alle esigenze del tessuto economico e delle professioni»

Lunedì 11 Luglio

Porte aperte ai futuri studenti dell'Università di Udine

Dal 13 al 15 luglio a Udine, Pordenone e Gorizia sarà possibile conoscere meglio i corsi di laurea, visitare sedi, aule, biblioteche, laboratori, parlare con docenti, tutor e immatricolarsi