Rinnovata l’edizione del periodico di palazzo Alvarez

Università di Udine a Gorizia: palestra per aspiranti giornalisti

“Gomitolo” e “Web Radio” a braccetto offrono un’opportunità agli studenti col pallino della penna e del microfono

Si presenta in otto pagine a colori la rinnovata edizione de “Il Gomitolo, filo diretto con gli studenti” frutto del lavoro della redazione di studenti dell’università di Udine a Gorizia. Nato nel 2003 per iniziativa delle associazioni studentesche, oggi il giornale è editato dal Centro polifunzionale di Gorizia, diretto da Mauro Pascolini, con il contributo del Consorzio universitario goriziano. Cinquecento le copie che, ogni due mesi e mezzo, vengono distribuite nelle sedi dell’ateneo friulano nel capoluogo isontino. «Il Gomitolo - spiega il direttore responsabile Francesco Pira, docente di relazioni pubbliche e giornalista - è diventato un punto di riferimento per gli studenti dell’ateneo a Gorizia. Una vera palestra per coloro che vogliono iniziare l’attività giornalistica e che possono affrontare il doppio impegno collaborando sia al Gomitolo, sia con la Wru - web radio dell’università. Un’esperienza riconosciuta anche con valore di tirocinio ai fini dell’attività didattica».
 
Il giornale, «luogo di dibattito – afferma Pira - e di stimolo per applicare a livello pratico alcune nozioni ricevute dai nostri studenti», presenta cronaca, interventi, recensioni e riflessioni delle promettenti “penne” degli studenti dei corsi di laurea del polo goriziano dell’ateneo di Udine. «Cerchiamo di seguire – sottolinea Pira - tutte le attività presenti a Gorizia, con particolare riferimento a iniziative che hanno visibilità nazionale e internazionale». Il nuovo numero, oltre a un’apertura dedicata alle prospettive del nuovo anno accademico, presenta l’esperienza negli Emirati Arabi delle studentesse di Relazioni pubbliche (Rp) con la partecipazione al GlobCom e la storia di Akilou Maman, del Togo, primo studente africano laureato in Rp.
 
Novità assoluta, la rubrica “Spazio sport”, redatta dai partecipanti al corso di perfezionamento in Giornalismo sportivo, con interviste ai giornalisti Italo Cucci ed Elena Cottarelli, al pluricampione delle paraolimpiadi Alvise de Vidi, e con informazioni a 360 gradi sul mondo sportivo, dal rally alle news più curiose, come quella sugli sport più bizzarri in circolazione.
 

«Gli ultimi numeri del Gomitolo, per qualità degli articoli e impegno degli studenti – dice con soddisfazione Pira – non sono per noi un punto d’arrivo, ma uno stimolo a garantire sempre un miglior prodotto a disposizione dei nostri studenti. In sinergia con Wru, attraverso riunioni periodiche lavoriamo il materiale raccolto, anche grazie al paziente lavoro di raccordo di Carolina Laperchia, giornalista, che si occupa del coordinamento dei programmi e del radiogiornale della Wru».

Sullo stesso tema

Lunedì 18 Luglio

Programma Looking across the borders/Sguardi oltreconfine alla 41° edizione del Premio Sergio Amidei

Appuntamento mercoledì 20 luglio, alle 15, al Kinemax di Gorizia

Mercoledì 13 Luglio

A Gorizia porte aperte ai futuri studenti dell’Università di Udine

Giovedì 14 luglio, dalle 9.30, nel polo di Santa Chiara sarà possibile conoscere i corsi di laurea, visitare aule, biblioteche, laboratori, ma anche immatricolarsi direttamente

Martedì 12 Luglio

Il Premio Amidei di Gorizia con il Dams dell'Ateneo friulano

Dal 14 luglio con docenti, ricercatori, dottorandi e studenti