Promossi dalla famiglia, per il corso di laurea in Tecniche di laboratorio biomedico

Consegnati il premio di laurea e la borsa di studio alla memoria di Giulio Trinco

Cerimonia a Monfalcone in ricordo del tecnico sanitario di laboratorio biomedico laureato all’Università di Udine

Conferiti a Monfalcone il premio di laurea e la borsa di studio intitolati alla memoria di Giulio Trinco, tecnico di laboratorio biomedico scomparso a maggio dello scorso anno e laureato all’Università di Udine. La cerimonia si è tenuta all’Auditorium dell’Ospedale di Monfalcone ed è stata promossa dalla famiglia dell’operatore sanitario tolmezzino, con il patrocinio dell’Ateneo friulano e dell’Ordine regionale dei Tecnici sanitari di radiologia medica e delle professioni sanitarie tecniche, della riabilitazione e della prevenzione.

I riconoscimenti, entrambi del valore di 1.000 euro lordi, riguardano il corso di laurea in Tecniche di laboratorio biomedico dell’Università di Udine: i laureati e gli studenti del 2° anno. In base ai criteri di selezione e di merito riportati nei rispettivi bandi, il premio di laurea “Giulio Trinco” è stato assegnato a Greta Agnolet, di Orsago (Treviso), laureatasi con il massimo dei voti e lode, mentre la borsa di studio è stata assegnata a Eva Moschioni, di Turriaco.

Stimato per la sua professionalità e il suo carattere, Giulio Trinco, tolmezzino, è mancato un anno fa a soli 42 anni. Dopo aver conseguito la laurea all’Ateneo friulano, aveva lavorato come tecnico sanitario di laboratorio biomedico prima al centro trasfusionale di Udine e poi al centro trasfusionale e al laboratorio analisi urgenze dell’ospedale di Tolmezzo.

A consegnare il premio e la borsa di studio sono stati il papà di Giulio Trinco, Gianni, il delegato del rettore Francesco Curcio, accompagnati dalla mamma di Giulio, Daniela. Presenti alla cerimonia, Tiziana Galai, docente all’Ateneo friulano; Susanna Agostini, presidente dell’Ordine dei Tecnici sanitari di radiologia medica e delle professioni sanitarie tecniche, della riabilitazione e della prevenzione delle province di Gorizia, Pordenone, Trieste, Udine; Andrea Tandelle, presidente della Commissione d’Albo dei tecnici sanitari di laboratorio biomedico, e Donatella Sabadelli, collega di Giulio e promotrice dell’iniziativa per conto della famiglia Trinco.

Sullo stesso tema

Venerdì 15 Dicembre

Don Pierluigi Di Piazza, istituito un premio di laurea

Dalla famiglia del fondatore del Centro “Balducci” e dall’Università di Udine

Venerdì 7 Luglio

Cantiere Friuli, premiate tre tesi di laurea

Per il contributo all’analisi dei dati sull'inquinamento dell'aria e alla valorizzazione delle fortificazioni della Guerra fredda

Domenica 28 Maggio

Le nuove frontiere del giornalismo, temi e strumenti

Mercoledì 31 maggio, dalle 10, al polo di Santa Chiara a Gorizia