Corso organizzato dai dipartimenti di Scienze agrarie e ambientali e di Scienze degli alimenti

Serracchiani premierà all’Expo i 30 corsisti della scuola estiva “Geography of food”

Venerdì 3 luglio, alle 18, nello stand del Friuli Venezia Giulia, l'atto finale, nella cornice internazionale milanese, della scuola dedicata all’agroalimentare sostenibile

Sarà la presidente della Regione Friuli Venezia Giulia, Debora Serracchiani, nell’ambito di Expo 2015 a Milano, a consegnare i certificati di partecipazione ai 30 studenti tailandesi, svizzeri e italiani che hanno frequentato la terza edizione della summer school “Geography of food” organizzata dall’Università di Udine. La cerimonia si terrà domani, venerdì 3 luglio, alle 18, nello stand del Friuli Venezia Giulia, nel padiglione Italia.

La giornata conclusiva della scuola, dedicata al tema dell’agroalimentare sostenibile tra tradizione e innovazione, vedrà protagonisti i corsisti che presenteranno i loro lavori finali, dopo due settimane di attività, iniziate il 22 giugno.

La summer school, coordinata da Ivana Bassi e Maurizia Sigura, nasce da una collaborazione tra i dipartimenti di Scienze agrarie e ambientali e di Scienze degli alimenti dell’ateneo friulano, l’Università di scienze applicate di Zurigo (Svizzera) e quella di Khon Kaen in Tailandia. L’iniziativa è sostenuta dalla Regione Friuli Venezia Giulia e dalla Stiftung Mercator Schweiz Foundation.

Sullo stesso tema

Mercoledì 20 Aprile

Giornata della Terra a Palazzolo dello Stella: l’Ateneo presente con il progetto pulchra

Venerdì 22 aprile, dalle 9, saranno presentati i risultati dei progetti ambientali di sei scuole superiori della regione

Mercoledì 22 Dicembre

Udine nel progetto “Life Seedforce” per salvare le piante autoctone italiane dall’estinzione

Finanziato dalla Commissione europea, punta alla tutela e propagazione di 29 specie particolarmente minacciate