Tutto sui corsi di laurea, sbocchi occupazionali, servizi, diritto allo studio

Student Day, ultime due giornate dedicate all’orientamento degli studenti delle scuole superiori

L’1 e 2 aprile al polo scientifico il principale evento di orientamento dell’Ateneo

Ultime due giornate dello Student Day dell’Università di Udine, venerdì 1 e sabato 2 aprile, nel polo scientifico dell’Ateneo (via delle Scienze 206). Lo Student Day è l’evento di punta dell’Università di Udine dedicato all’orientamento degli studenti degli ultimi due anni delle scuole superiori. Un’opportunità per aiutarli a scegliere in maniera consapevole il loro possibile percorso universitario. Quest’anno l’Ateneo friulano ha raddoppiato le giornate di svolgimento, passate da due a quattro, sempre il venerdì e sabato, per favorire una più ampia partecipazione nel rispetto della sicurezza di ognuno. Come il 25 e 26 marzo scorsi, anche questa volta gli studenti potranno conoscere i corsi di studio e le relative novità del prossimo anno accademico, 2022-2023. In particolare i 39 corsi di laurea triennale, i 3 corsi di laurea magistrale a ciclo unico e il percorso di eccellenza della Scuola Superiore. Ma anche gli sbocchi occupazionali, i servizi e le sedi dell’Ateneo.   

Svolgimento, prenotazione, accesso. La manifestazione si tiene in modalità mista: in presenza le mattine dell’1 e 2 aprile, con ingresso a partire dalle 8; online il pomeriggio del 1° aprile, con inizio alle 15. In entrambe le modalità saranno presentati i corsi di laurea triennale e magistrale a ciclo unico. Per partecipare, in presenza e a distanza, ogni studente deve iscriversi prenotando gli eventi di interesse nella giornata scelta e l’eventuale servizio navetta gratuito. Alcune attività, come quelle laboratoriali e di approfondimento, si terranno solo in presenza. Per accedere alla sede di svolgimento è necessario il green pass. Programma, modulo di prenotazione, disposizioni per l’accesso sono online.

Simulazioni dei test e stand. Gli studenti potranno mettersi alla prova con attività laboratoriali e di simulazione in vista dei test di accesso e valutazione. Potranno inoltre confrontarsi con i tutor (studenti di laurea magistrale o degli ultimi anni delle magistrali a ciclo unico), anche da remoto, per capire meglio cosa significhi e cosa comporti essere uno studente universitario. Nei banchetti degli otto dipartimenti e della Scuola Superiore, tutor e docenti saranno a disposizione degli studenti per ascoltare le loro esigenze e fornire indicazioni su corsi di studio, opportunità e servizi. Nello stand centrale, personale qualificato illustrerà i vari aspetti della realtà universitaria e le opportunità associative e culturali, oltre agli aspetti legati alla tassazione studentesca e ai benefici del diritto allo studio.

Le presentazioni. I corsi di laurea saranno illustrati, in presenza, al mattino, nelle grandi aule del polo (da C1 a C10). In particolare, dalle 9.30 alle 10.30: Medicina e chirurgia; Beni culturali; Dams-Discipline dell’audiovisivo, dei media e dello spettacolo; Filosofia e trasformazione digitale; Lettere; Scienze e tecniche del turismo culturale; Banca e finanza; Economia aziendale; Economia e commercio. Dalle 10.30 alle 11.30: Professioni sanitarie (Educazione professionale, Fisioterapia, Infermieristica, Ostetricia, Tecniche di laboratorio biomedico, Tecniche di radiologia medica per immagini e radioterapia); Lingue e letterature straniere; Mediazione culturale; Giurisprudenza; Diritto per le imprese e le istituzioni; Allevamento e salute animale; Scienze Agrarie; Scienze per l’ambiente e la natura; Ingegneria elettronica; Ingegneria gestionale; Ingegneria industriale per la sostenibilità ambientale; Ingegneria meccanica. Dalle 11.30 alle 12.30: Biotecnologie; Scienze motorie; Scienze della formazione primaria; Relazioni pubbliche; Informatica; Internet of things, big data, machine learning; Matematica; Scienze e tecnologie multimediali; Scienza e cultura del cibo; Scienze e tecnologie alimentari; Viticoltura ed enologia; Ingegneria civile e ambientale; Scienze dell’architettura; Tecniche dell’edilizia e del territorio.

Sullo stesso tema

Venerdì 10 Giugno

Undici argentini di origini friulane al corso “valori identitari e imprenditorialità”

Lunedì 13, alle 10, a Palazzo Florio, inaugurazione del percorso formativo su identità, lingua e cultura italiana e friulana, conoscenza culturale ed economica del territorio

Giovedì 9 Giugno

Vent’anni di Scienze dell’architettura a Udine: summer school dedicata a Palladio

Il 13 e 14 giugno focus con studiosi internazionali sulle nuove frontiere dell’architettura tra digitalizzazione, realtà virtuale e aumentata. Quest’anno il corso ha aumentato gli immatricolati del 36%