“La mirabile visione”: proiezione del film restaurato del 1921

Giovedì 2 dicembre al Cinema Visionario di Udine

La versione restaurata del film del 1921 La mirabile visione, prodotto per celebrare i 600 anni dalla morte di Dante da un’équipe di esperti nell’ambito del film "d’arte" – Caramba (Luigi Sapelli) alla regia, il poeta e librettista Fausto Salvatori e Carlo Montuori come direttore della fotografia – sarà proiettata giovedì 2 dicembre alle ore 18 al Cinema Visionario di Udine (via Asquini 33). L’evento è organizzato da FilmForum, la manifestazione cinematografica organizzata dal dipartimento di Studi umanistici e del patrimonio culturale dell’Università di Udine.

Il film (scheda completa), caratterizzato da una struttura complessa, con una narrazione che si articola in parti ed episodi, porta sullo schermo, come gli stessi autori dicono, «la vita e la sublimazione poetica», inscenando una «rappresentazione storica del secolo XIV di Nostro Signore».

L’ingresso è gratuito, con green pass e fino a esaurimento dei posti disponibili e con uso obbligatorio della mascherina per tutta la durata della proiezione. Prenotazione e ritiro dei biglietti online all’indirizzo cec.18tickets.it/film/11478

Sullo stesso tema

Venerdì 10 Giugno

Undici argentini di origini friulane al corso “valori identitari e imprenditorialità”

Lunedì 13, alle 10, a Palazzo Florio, inaugurazione del percorso formativo su identità, lingua e cultura italiana e friulana, conoscenza culturale ed economica del territorio

Giovedì 9 Giugno

Vent’anni di Scienze dell’architettura a Udine: summer school dedicata a Palladio

Il 13 e 14 giugno focus con studiosi internazionali sulle nuove frontiere dell’architettura tra digitalizzazione, realtà virtuale e aumentata. Quest’anno il corso ha aumentato gli immatricolati del 36%