Sabato 22 settembre, in occasione delle Giornate europee del Patrimonio

Open day delle aree archeologiche e dei cantieri di scavo ad Aquileia

Laboratori didattici per bambini, spettacolo #smArt Radio Live, aperture straordinarie del Museo Archeologico Nazionale e Paleocristiano

Grazie alla collaborazione tra Fondazione Aquileia, Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio del Friuli Venezia Giulia, Polo Museale del Friuli Venezia Giulia, Comune di Aquileia, Università di Padova, di Trieste, di Udine, di Venezia e di Verona, Fondazione Radio Magica onlus, Associazione Koinè, Pro Loco Aquileia, Associazione nazionale per Aquileia, Società Friulana di Archeologia, tutte le aree archeologiche e i cantieri di scavo saranno aperti al pubblico e archeologi e studiosi aspetteranno cittadini e appassionati sugli scavi per raccontare le ultime scoperte e i risultati delle indagini più recenti. La giornata, sarà inoltre arricchita da numerosi eventi interamente  dedicati alla riscoperta dello straordinario patrimonio archeologico di Aquileia, sito Unesco dal 1998.

Al mattino dalle 10 alle 12.30 e al pomeriggio dalle 15.30 alle 17.30 i cittadini e i visitatori potranno liberamente, senza bisogno di prenotazione, visitare il foro romano, il porto fluviale, le grandi terme, il teatro e le mura a zig zag, lo scavo delle Bestie ferite, lo scavo di via Gemina, lo scavo dell’area dei mercati e delle antiche mura ai fondi Pasqualis. In tutte le aree ci saranno gli archeologi mentre in piazza Capitolo, al foro, al porto fluviale ci saranno dei punti di informazione e accoglienza che distribuiranno le mappe con l’indicazione delle aree archeologiche.

Nel pomeriggio – alle 16.00 e alle 17.00 sarà possibile partecipare (prenotazione obbligatoria scrivendo a museoaquileiadidattica@beniculturali.it) ai laboratori didattici per bambini al Museo Archeologico Nazionale e sempre al Museo Archeologico alle 18.30 si terrà lo spettacolo #smARt radio Live a cura di Fondazione Radio Magica onlus: l’attrice Daniela Gattorno accompagnata dal polistrumentista Giovanni Floreani racconterà al pubblico le storie di donne, uomini e tesori di Aquileia sullo sfondo delle illustrazioni dal vivo dell’artista Paolo Gallina.

Durante la giornata il Museo Paleocristiano sarà aperto dalle 8.30 alle 17.30 e la sera ci sarà l’apertura straordinaria del Museo Archeologico Nazionale fino alle 22.30 con ingresso a €1,00 e alle 21.00 visita guidata a cura della direttrice Marta Novello (prenotazione obbligatoria scrivendo a museoaquileiadidattica@beniculturali.it o ntelefonando allo 0431 91035).
 
 
PROGRAMMA COMPLETO
 
Apertura straordinaria delle aree archeologiche e dei cantieri di
scavo con visite guidate dagli archeologi
10.00 - 12.30 / 15.30 - 17.30
 
Casa delle Bestie Ferite
Domus e Palazzo episcopale
Fondo Cassis
Fondo Pasqualis - Mercati
Fondo Sandrigo
Foro romano
Grandi Terme
Porto fluviale
Sepolcreto
Teatro e mura a zig zag
 
 
Apertura Museo Paleocristiano
8.30 - 17.30
 
Laboratori per bambini al Museo Archeologico Nazionale
Via Roma 1, Aquileia
 
ore 16.00 - “La pisside colorata”
ore 17.00 - “La nascita di Aquileia”
Prenotazione obbligatoria a museoaquileiadidattica@beniculturali.it o
telefonando dal lunedì al venerdì 9.00-13.00 allo 0431 91035.
Le iniziative sono comprese nel costo del biglietto di ingresso.
 
“#smARTradio LIVE”
Museo Archeologico Nazionale Aquileia , Via Roma 1
ore 18.30
Evento ideato e curato da Fondazione Radio Magica onlus
L’attrice Daniela Gattorno accompagnata dal polistrumentista
Giovanni Floreani racconterà al pubblico di tutte le età storie
di donne, uomini e tesori di Aquileia, sullo sfondo delle illustrazioni
dal vivo dell'artista Paolo Gallina.
Ingresso libero.
 
Apertura serale straordinaria del M.A.N.
 
Ore 19.30-22.30
Apertura serale straordinaria con ingresso a 1,00 euro
(ore 22.00 ultimo ingresso)
Alle ore 21.00 visita guidata alla collezione
a cura della direttrice dott.ssa Marta Novello
Prenotazione obbligatoria a museoaquileiadidattica@beniculturali.it
o telefonando dal lunedì al venerdì 9.00 -13.00 allo 0431 91035.
Le iniziative sono comprese nel costo del biglietto di ingresso.
 
 

 

 

Sullo stesso tema

Giovedì 27 Giugno

Aquileia, open day delle aree archeologiche e dei cantieri di scavo

Aperto per la prima volta il decumano di Aratria Galla

Lunedì 4 Marzo

Cinque partner per un progetto di archeologia pubblica ad Aquileia coordinato da Uniud

La firma della convenzione al Rettorato, per rendere protagonisti studenti e cittadini e valorizzare il territorio

Giovedì 15 Novembre

Aquileia 3500 anni fa: il primo villaggio, il primo vino. I risultati degli scavi nell'insediamento dell'Età del Bronzo

Presentazione in anteprima il 22 novembre a palazzo di Toppo Wassermann a Udine. Protagonisti Uniud e la società ArcheoCrowd