Simposio internazionale con studiosi australiani, belgi, nipponici e degli emirati arabi

Alle origini di Alzheimer e Parkinson: sbarca ad Abu Dhabi la ricerca dell'Ateneo sulle proteine amiloidogene

Il 30 ottobre i risultati del gruppo di biofisica coordinato da Rino Esposito saranno presentati nella capitale degli Emirati Arabi Uniti

Sbarcano ad Abu Dhabi le ricerche in corso all’Università di Udine sul rapporto tra stabilità delle proteine e patologie come l’Alzheimer e il Parkinson. Gli ultimi sviluppi degli studi, anche in relazione a possibili strategie di terapia, compiuti dal gruppo di ricerca in biofisica coordinato da Rino Esposito, saranno presentati giovedì 30 ottobre in un simposio scientifico internazionale presso la locale sede della New York University.

«La trasformazione amiloide delle proteine e il loro conseguente accumulo in depositi insolubili – spiega Esposito, promotore del simposio – è un fenomeno con fondamentali implicazioni in biologia, biofisica e fisiopatologia perché sono associate all'amiloidosi di proteine importanti sindromi neurodegenerative come l'Alzheimer ed il Parkinson, e numerose patologie sistemiche, non riguardanti cioè un solo tipo di tessuto come, ad esempio, quello nervoso».

Recenti risultati suggeriscono nuove visioni su meccanismi di formazione e trattamento medico dei depositi amiloidi, come quanto osservato dai ricercatori friulani e in via di pubblicazione per l'interazione tra proteine amiloidogene e nanoparticelle.

Il convegno, intitolato “Protein Amyloid Degeneration: Still an Open Challenge”, vedrà la partecipazione di studiosi di Australia, Belgio, Emirati Arabi Uniti e Giappone e degli udinesi Alessandra Corazza e Federico Fogolari del Dipartimento di scienze mediche e biologiche.

Sullo stesso tema

Giovedì 17 Ottobre

'Gold medal' a Rino Esposito per l'attività scientifica nella risonanza magnetica nucleare

Riconoscimento del Gruppo italiano per la discussione delle Risonanze magnetiche e del Gruppo interdivisionale delle Risonanze magnetiche della Società chimica italiana

Venerdì 24 Maggio

Dalle proteine ai depositi amiloidi: alle origini dell'Alzheimer e del Parkinson

Yuji Goto, studioso di fama mondiale all’Ateneo friulano

Lunedì 26 Marzo

Ricerca di nuovi farmaci più efficaci con tempi e costi notevolmente ridotti

Grazie agli studi del gruppo di Biofisica dell’Università di Udine Rino Esposito: «Risultati avvincenti che ci incoraggiano a proseguire nonostante la drammatica ristrettezza di finanziamenti»