Nuova campagna di sensibilizzazione per unire il lavoro dei partner e l’impegno dei cittadini per migliorare la qualità del mare Adriatico

Il progetto AdSWiM e la Giornata mondiale dell’acqua

“Vivi il mare – il mare Adriatico è uno, la sua cura appartiene a tutti” è il messaggio della campagna di sensibilizzazione del progetto Interregionale Italia – Croazia “AdSWiM” che debutta in rete con una videografica creativa per celebrare un anniversario importante - il 20° anniversario della Giornata Mondiale dell'Acqua.

Il nostro progetto AdSWiM unisce il mondo della ricerca e le istituzioni che si dedicano allo studio e al monitoraggio dell’Adriatico”, hanno spiegato la dott.ssa Sabina Susmel, Project Manager e docente di Chimica Analitica presso l’Università di Udine, e l’arch. Agnese Presotto, Communication Manager del progetto e funzionario dell’Agenzia Politica Ambientali del Comune di Udine, Dipartimento Gestione del Territorio, Infrastrutture e Ambiente. “AdSWiM mira a valutare e a migliorare la qualità del mare attraverso la gestione delle acque reflue urbane, operando sul ruolo degli impianti di depurazione e ragionando su come ciascun cittadino può partecipare alla protezione dell'ambiente. Con questo spirito abbiamo elaborato una proposta destinata alle scuole primarie sia per gli alunni che per gli insegnanti, inserita in una campagna di diffusione e formazione nazionale e transfrontaliera dal titolo Vivi il Mare? /Do you Sea?/ Živiš li More?.

La campagna coinvolge diverse città dei due paesi coinvolti (Udine, Trieste, Pescara, Fano, Ancona, Roma, Spalato, Zara, Ploče e Pola) ed è destinata a coloro che sono interessati ad acquisire conoscenze sulle attività svolte dall'uomo per proteggere l'ambiente dalle attività antropiche stesse. “Data la situazione attuale, abbiamo dovuto posticipare i laboratori per le scuole e le visite guidate al depuratore di Udine all’8 giugno, quando in tutto il mondo verranno celebrati i nostri “polmoni blu”, i mari e gli oceani”, ha aggiunto la responsabile di comunicazione di CAFC SpA Fiorenza Campion: “Vogliamo rendere in particolar modo i cittadini, giovani, consapevoli del ruolo che possono svolgere in questo processo. Ecco perché abbiamo pensato ad una videografica e ai social media come Youtube e Facebook. Al contempo, abbiamo costruito un gruppo di esperti su Linkedin e Twitter, in modo da divulgare i risultati del progetto e condividere le buone pratiche sul territorio nazionale e internazionale. A settembre ci sarà il secondo appuntamento dedicato ai cambiamenti climatici e infine in ottobre ci sarà la settimana del Pianeta Terra e la celebrazione del 22°anniversario delle Nazioni Unite che ci ricorderà gli impegni presi e i 17 obiettivi che ci siamo posti con l’Agenda per lo sviluppo sostenibile 2030. Il mare Adriatico è uno solo ma la sua cura appartiene a tutti. Seguiteci numerosi“.

Il progetto di cooperazione transfrontaliera, coordinato dall’Università di Udine - Dipartimento di Scienze AgroAlimentari Ambientali e Animali-Di4A comprende infatti dodici partner fra italiani e croati che lavorano per migliorare la qualità del mare, applicando tecnologie innovative di monitoraggio e di trattamento e operano per una gestione delle acque reflue urbane più efficiente e ottimizzata degli impianti di depurazione e trattamento che coinvolgono l’Adriatico. AdSWIM, mira a proporre un modello di uso gestito delle acque depurate innovativo e con un impatto di sostenibilità ambientale elevato, che potrà, una volta testato, essere trasferito e utilizzato anche sui restanti impianti di depurazione, in modo da uniformare la misurazione e migliorare la gestione delle acque reflue trattate su tutto il territorio lungo le coste adriatiche.

Dettagli progetto

Priorità: 3.3 Environmental and Cultural Heritage
Durata: 01.01.2019- 01.01.2021
Coordinamento: Università di Udine
Finanziamento: € 2.035 MLN dal Fondo europeo di sviluppo regionale, €  305.355 dal cofinanziamento nazionale

Contatti Project Manager
Sabina Susmel
Università degli studi di Udine
Dipartimento di Scienze AgroAlimentari Ambientali e Animali

Ufficio stampa e info:
e-mail: adswimcommunication@gmail.com
twitter: Adswimproject /Linkedin: AdswimProject / FB @Adswimproject
Youtube: Adswim project Web: www.italy-croatia.eu/adswim

Sullo stesso tema

Mercoledì 15 Giugno

Conferenza finale del progetto AdriAquaNet per migliorare l’acquacoltura sostenibile nell'Adriatico

Nell'aula Strassoldo, del polo economico-giuridico, con inizio alle 14

Mercoledì 20 Aprile

Giornata della Terra a Palazzolo dello Stella: l’Ateneo presente con il progetto pulchra

Venerdì 22 aprile, dalle 9, saranno presentati i risultati dei progetti ambientali di sei scuole superiori della regione

Mercoledì 22 Dicembre

Udine nel progetto “Life Seedforce” per salvare le piante autoctone italiane dall’estinzione

Finanziato dalla Commissione europea, punta alla tutela e propagazione di 29 specie particolarmente minacciate