Per dirigenti scolastici, insegnanti, educatori attivi in contesti complessi

Educazione permanente e scuole aperte: al via un nuovo master

Trenta i posti disponibili. Ammissione in ordine cronologico di presentazione delle domande, entro il 22 gennaio

L’Università di Udine ha attivato per l’anno accademico 2019/2020 un nuovo Master di I livello in Educazione permanente e scuole aperte. Ambienti di apprendimento e diversità socioculturale che si rivolge a dirigenti scolastici, insegnanti di ogni ordine di scuola (inclusi i Centri Provinciali per l’Istruzione degli Adulti), educatori, animatori e altri operatori che operano in contesti educativi e territoriali ad alta complessità. I posti disponibili sono 30 e verranno assegnati in base all’ordine cronologico di presentazione delle domande di ammissione.

Le domande vanno presentate entro mercoledì 22 gennaio esclusivamente online, accedendo al sito e seguendo le istruzioni indicate alla pagina dedicata, dove è pubblicato anche il manifesto degli studi con tutte le informazioni relative al Corso.

«Il nuovo Master – spiega il direttore, Davide Zoletto - nasce in risposta alle sfide poste a insegnanti, educatori e altri operatori in ambito educativo impegnati nella progettazione di percorsi e ambienti inclusivi in contesti scolastici ed extrascolastici caratterizzati da alta complessità e diversità socioculturale e linguistica. L’obiettivo è formare figure in grado di progettare interventi in rete valorizzando le diverse risorse presenti nei territori, nelle scuole e nelle altre agenzie educative».

Il piano degli studi prevede insegnamenti che spaziano dalla progettazione educativa e partecipata a temi fra cui educazione plurilingue, aspetti psicologici del disagio, della resilienza e della relazione di aiuto, reti sociali e mappe di comunità, ambienti di apprendimento innovativi e tecnologie, metodi e strumenti per la progettazione di percorsi inclusivi tra scuola e famiglia.

Il Master si svolgerà indicativamente da marzo 2020 a febbraio 2021, e prevede il conseguimento di 60 crediti formativi universitari. Le lezioni si svolgeranno in 10 weekend (venerdì pomeriggio e l’intera giornata del sabato) e 1 settimana intensiva. Sono previste 300 ore di didattica frontale (di cui fino al 30% online) e 150 ore di stage (di cui 100 di tirocinio e 50 di supervisione/approfondimento con tutor). Con Davide Zoletto, fanno parte del consiglio del Master Daniele Fedeli, Fabiana Fusco e Francesca Zanon.

Sullo stesso tema

Mercoledì 18 Maggio

Le competenze emotive: prospettive educativo-didattiche con le scuole del territorio

Focus di esperti e sei laboratori pratici su come gestire le competenze emotive in classe

Mercoledì 20 Aprile

Giornata della Terra a Palazzolo dello Stella: l’Ateneo presente con il progetto pulchra

Venerdì 22 aprile, dalle 9, saranno presentati i risultati dei progetti ambientali di sei scuole superiori della regione

Venerdì 18 Febbraio

Inaugurato il nuovo master che formerà manager delle aziende sportive

Partner l’Udinese Calcio, con il patrocinio del Coni Fvg e della Lega nazionale dilettanti della Federcalcio Fvg