Presentata a Palazzo Florio l’ottava edizione dell’evento

Job Breakfast, 500 opportunità professionali da 34 aziende

Sabato 27 maggio, dalle 8, in Piazza Libertà a Udine, il career day informale dell’Ateneo

Oltre 500 opportunità professionali in tutti i settori messe a disposizione di laureati e studenti dell’Università di Udine da 34 aziende di primaria importanza nazionale e internazionale. Sono i principali numeri dell’ottavo Job Breakfast dell’Ateneo friulano, il career day informale e all’aperto che sabato 27 maggio, dalle 8, in Piazza Libertà a Udine, richiamerà diverse centinaia di candidati. Un evento unico a livello nazionale che ha l’obiettivo di facilitare l’incontro tra domanda e offerta di lavoro, cercando di mettere a loro agio i giovani candidati, di tutti i corsi di laurea, uscendo dai tradizionali palazzi e uffici, con modi e approcci più confidenziali. Il Job Breaksfast è organizzato dal Career center dell’Ateneo in collaborazione con il Comune di Udine e il sostegno della Fondazione Friuli.

L’appuntamento è stato presentato oggi a Palazzo Florio a Udine dal rettore Roberto Pinton e dal delegato al placement e ai rapporti con le aziende, Marco Sartor, alla presenza dei rappresentanti aziendali.

«L’Ateneo di Udine – ha spiegato Pinton – è impegnato da tempo nell’aiutare gli studenti a raggiungere i loro obiettivi di carriera. Il Job Breakfast è una delle azioni messe in campo a questo scopo, un’azione che coniuga il formale e l’informale per creare un ambiente ideale per il dialogo tra chi cerca e chi offre lavoro».

Sartor ha espresso la gratitudine dell’Ateneo «alle 34 organizzazioni presenti al Job Breakfast di quest’anno. La loro presenza – ha sottolineato – rappresenta una grande opportunità per i nostri studenti di fare networking, stabilire contatti utili per il loro futuro professionale, comprendere le competenze più richieste».

Il programma - Introdotto dal rettore Pinton e dal delegato Sartor, l’evento inizierà alle 8, sotto la Loggia del Lionello, con la “Colazione con le imprese” offerta a tutti i partecipanti. A seguire ci saranno le presentazioni delle 34 aziende. Quindi, nella Loggia di San Giovanni, i candidati potranno consegnare i curriculum ai rappresentanti aziendali e sostenere con loro colloqui di selezione individuali. Per maggiori informazioni e per partecipare consultare il sito web www.uniud.it/careercenter o telefonare allo 0432 556274

I settori aziendali - Le aziende presenti appartengono a svariati settori: aeronautico, aerospaziale, assicurativo, biomedicale, consulenza aziendale, creditizio, edile, elettronico, energetico, informatico, meccanica di precisione, metalmeccanico, navale, pubblica amministrazione, ricerca di personale e servizi.

Aziende e numero offerte di lavoro - Le 34 realtà e il numero di posizioni lavorative proposte: ABS Acciaierei Bertoli Safau (14), AcegasApsAmga (5), Arpa Fvg (9), Assifriuli Group (3), Axians Italia (29), Beliven (4), Bioenerys (3), Biofarma (5), Bluenergy Group (5), Bnl Bnp Paribas (2), Coesia (8), Danieli&C Officine meccaniche (50), Ernest&Young (10), Fantoni Group (4), Fincantieri (29), Friulair (2), Fusion Worldwide (10), Gruppo Pittini (14), Gruppo Scudo (5), Idealservice (8), Kronotech (2), Leonardo (100), Liebherr Italia (11), Lima Corporate (13), Omnia Tecnologies (100), PricewaterhouseCoopers – PwC (20), Real Comm (2), Regione Friuli Venezia Giulia, Ryoma (9), Sisecam Flat Glass Italy (7), Sms Group (46), Tennant Company (4), Umana, Westinghouse Mangiarotti (8).

Sullo stesso tema

Mercoledì 29 Novembre

Mercoledì del Placement, decine di partecipanti a Pordenone

Nell’ultima data del 2023, cinque realtà lavorative, alla ricerca di nuovi profili, hanno incontrato nel polo di via Prasecco studenti e laureati dell’Ateneo

Domenica 29 Ottobre

19ª Fiera del Lavoro ALIg: 93 aziende, record storico, 1380 posti di lavoro

Il 10 e 11 novembre. Le multinazionali scelgono il Friuli Venezia Giulia. Sul palco del Giovanni da Udine Gabriele Salvatores

Giovedì 5 Ottobre

In 150 al "Mercoledì del placement”

Affollato l’evento organizzato dall’Università di Udine: nel polo di via Tomadini presentate più di 80 opportunità lavorative