Pubblicato il bando anche per l’anno 2021/22

Ulteriori misure di sostegno per studenti in difficoltà a causa dell’emergenza Covid-19

Presentazione delle domande da giovedì 18 marzo a giovedì 8 aprile

L’Università di Udine, in concomitanza con il passaggio obbligato di tutta l’attività didattica in modalità a distanza, apre un nuovo bando per il sostegno degli studenti e delle studentesse in difficoltà. Si tratta di un intervento che prevede l’erogazione di benefici materiali ed economici. Le misure di sostegno riguardano contributi per l’acquisto di hardware e la fornitura di una scheda Sim semestrale da 100 gigabyte al mese.  Informazioni e bando sono online sul sito dell'Ateneo. È inoltre possibile scrivere all’indirizzo dirittoallostudio@uniud.it.

«Di fronte alla crisi che la pandemia ha causato anche dal punto di vista economico, l’Ateneo - sottolinea il rettore Roberto Pinton – ha ritenuto fondamentale procedere con la riedizione di un bando finalizzato a sostenere chi si trova in difficoltà a gestire l’attività didattica in modalità a distanza. Si tratta di un impegno che avevamo preso lo scorso anno, e davanti al peggiorare della situazione epidemiologica abbiamo ritenuto di accelerare le procedure in modo da essere tempestivamente operativi».

Le misure riguardano, in particolare, la categoria degli studenti iscritti che, pur appartenendo a nuclei famigliari con reddito Isee medio-basso, risulta esclusa dai principali interventi a supporto del diritto allo studio. Non possono quindi presentare domanda gli iscritti intestatari di esonero dal pagamento delle tasse universitarie o quelli che già ricevono agevolazioni erogate dall’Agenzia regionale per il diritto allo studio - Ardis.

I requisiti per accedere alle misure sono: essere regolarmente iscritti all’Università di Udine per l’a.a. 2020/21 entro il secondo anno fuori corso compreso; avere l’attestazione Isee per le prestazioni agevolate per il diritto allo studio universitario, ovvero Isee parificato, o Isee corrente compresa tra 23.001 euro e 35.000 euro (per l'esonero straordinario i requisiti sono diversi); aver sostenuto almeno 25 cfu nei dodici mesi antecedenti alla data di scadenza dei bandi fissata per le ore 20 dell’8 aprile 2021.

Sullo stesso tema

Martedì 22 Marzo

Vaccini Covid: fra i migliori al mondo il portale dell’Ateneo di Udine che monitora le opinioni su Twitter

Fra i finalisti del World Summit on the Information Society Prizes, categoria E-Science. Il vincitore sarà decretato dai voti online entro il 31 marzo

Venerdì 14 Gennaio

Covid-19, distanziamento e droplet transmission con e senza mascherina

Pubblicato sul «Journal of the Royal Society Interface» lo studio del team internazionale di ricerca dell’Università di Padova, Udine, Vienna e Chalmers

Lunedì 8 Novembre

Sanità post Covid: dimensione umana, innovazione e sostenibilità gli elementi cardine della ripresa

Dipartimenti di Area medica e Politecnico di Ingegneria e architettura insieme per una riflessione