Ultimo appuntamento domani, mercoledì 6 aprile, in via Prasecco

Imprenditori in cattedra alla facoltà di Economia dell'Ateneo a Pordenone

Si chiude il ciclo di lezioni-testimonianze organizzate
in collaborazione con l’Unione industriali di Pordenone

Con la lezione-testimonianza di Paola Snidero, presidente del Gruppo Giovani Industriali di Pordenone, amministratore delegato di Tecnoplast, si conclude il ciclo di incontri con gli imprenditori dell’Unione industriali di Pordenone organizzati dalla facoltà di Economia dell’università di Udine, nell’ambito del corso di studi di Organizzazione delle piccole e medie imprese. L’appuntamento, rivolto agli studenti e aperto agli interessati, è per domani, mercoledì 6 aprile, alle 13.30 nell’aula B1 del Centro polifunzionale dell’ateneo di Udine, in via Prasecco a Pordenone. Al centro della lezione, il tema delle imprese familiari, attraverso un’analisi che Snidero proporrà sulle dinamiche della dimensione familiare nelle piccole e medie imprese.

«La preziosa collaborazione con l’Unione Industriali di Pordenone e del direttore Paolo Candotti – sottolinea il docente del corso, Massimo Baù – ha permesso agli studenti di affiancare la teoria manageriale all’esperienza di imprenditori di primo piano, affrontando i temi caldi dell’imprenditorialità con testimoni di rilievo».

In particolare, gli studenti del corso hanno avuto modo di approfondire con Gianni Barbon, amministratore delegato di Modo, le caratteristiche dell’imprenditore, tracciando le linee guida della creatività e del co-working. Con Valerio Pontarolo, amministratore delegato di Pontarolo Engineering, azienda vincitrice nel 2007 del premio regionale per l’innovazione, si è discusso di imprenditorialità e innovazione. Renato Pujatti, imprenditore, presidente Finest e vicepresidente dell’Unione industriali di Pordenone, ha invece affrontato il tema dell’internazionalizzazione per le piccole e medie imprese.

Sullo stesso tema

Lunedì 17 Giugno

Dove va la ricerca in economia? Workshop internazionale all’Università di Udine

Summit di economisti di nove Paesi il 20 e 21 giugno, dalle 9.30, a Palazzo Antonini

Mercoledì 17 Aprile

L’impatto dello smart working sul mercato del lavoro e sull’assetto urbano

Il 18 aprile, alle 14.30, nell’aula Strassoldo, con Jacques-François Thisse, professore emerito dell’Università Cattolica di Lovanio

Domenica 26 Novembre

Caratteristiche e limiti dell’approccio cliometrico all’analisi storica in economia

Incontro con Alberto Baffigi, responsabile dell’Archivio storico della Banca d’Italia, giovedì 30 novembre, alle 14.30, in sala Tomadini