Con decreto ministeriale su proposta del Senato accademico

Gian Nereo Mazzocco insignito del titolo di "professore emerito"

A Udine dal 1987, per 11 anni al vertice
della facoltà di Economia dell’Università friulana

Il professor Gian Nereo Mazzocco, già preside della facoltà di Economia dell’Università di Udine, in quiescenza dal novembre 2010, è stato insignito con decreto ministeriale del titolo di “professore emerito”, su proposta del Senato accademico dell’ateneo friulano, essendosi distinto per meriti insigni ed eccezionalità di impegno nei confronti dell’Ateneo, per attività di ricerca caratterizzata da eccellenza generalmente riconosciuta dalla comunità scientifica. Grande la soddisfazione in Ateneo e, in particolare alla facoltà di Economia, dove Mazzocco sarà festeggiato nel domani, mercoledì 14.

Soddisfatto il rettore Cristiana Compagno, che sottolinea «il contributo significativo dato dal professor Mazzocco allo sviluppo didattico e scientifico della facoltà di Economia di questa Università, ricoprendo, in particolare, la carica di preside con saggezza, equilibrio, umanità e ampio consenso».

«Caposcuola dell’economia degli intermediari finanziari, Mazzocco – sottolinea la preside di Economia, Marina Brollo – ha lasciato alla facoltà solide radici; ha svolto un’intensa e a volte pionieristica attività di ricerca e di didattica nelle materie bancarie e finanziarie , approfondendo numerosi e variegati temi di ricerca e coordinando con sapienza e competenza diversi gruppi di ricerca, con la pubblicazione di rilevanti contributi scientifici».

Nato a Brescia nel 1947, Gian Nereo Mazzocco si è laureato in Economia e commercio all’università Ca’ Foscari di Venezia, dove ha iniziato l’attività accademica di ricerca e didattica. Nel 1987 il trasferimento all’Università di Udine, dove è stato è stato preside della facoltà di Economia dell’ateneo di Udine nei trienni 1993-1996, 1996-1999, 2005-2008 e 2008-2011, oltre che direttore del Dipartimento di finanza dell’impresa e dei mercati finanziari fino al 1993.

La sua attività di ricerca ha riguardato prevalentemente la gestione delle banche monetarie e non monetarie e le problematiche di finanziamento delle imprese, coordinando gruppi di ricerca in materia e svolgendo analisi sull’economia regionale. Nell’ambito della didattica è stato anche coordinatore del dottorato in Scienze aziendali dell’ateneo friulano. Ha, inoltre, insegnato presso numerosi corsi di formazione post-universitaria, collaborando con prestigiosi centri, quali la SDA della Bocconi, il CUOA di Vicenza, il Mib di Trieste.

Gian Nereo Mazzocco è il quinto professore dell’Università di Udine insignito di tale titolo, insieme a Elvio Refatti (1996, facoltà di Agraria), Alexandru Nicolescu (2001, facoltà di Lingue e letterature straniere), Giovanni Bruno Vicario (2007, facoltà di Scienze della Formazione), e Giacomo Della Riccia (2007, facoltà di Scienze matematiche, fisiche e naturali).

Sullo stesso tema

Domenica 26 Novembre

Caratteristiche e limiti dell’approccio cliometrico all’analisi storica in economia

Incontro con Alberto Baffigi, responsabile dell’Archivio storico della Banca d’Italia, giovedì 30 novembre, alle 14.30, in sala Tomadini

Lunedì 19 Giugno

Teoria economica e applicazioni, studiosi internazionali a confronto

Giovedì 22 e venerdì 23 giugno, dalle 9.30, aula 2 di Palazzo Antonini

Martedì 2 Maggio

Le sfide globali della sostenibilità

Giovedì 4 maggio, alle 14.30, conferenza di Ignazio Musu