Presentazione di testimonianze, sfide e opportunità

Imprese e innovazione, tavola rotonda all'Uniud Lab Village

Lunedì 23 ottobre, alle 16, nel polo di ricerca avanzata di via Sondrio

"Imprenditorialità e innovazione: dall'Università alla start up" è il tema della tavola rotonda in programma a Udine lunedì 23 ottobre, alle 16, nel polo di ricerca avanzata dell'Ateneo friulano, l'Uniud Lab Village (via Sondrio 2, Aula Multimediale SMACT3). L'evento – aperto al pubblico – si inserisce nel ciclo di incontri "Aziende in cattedra", organizzato dall'Ateneo in collaborazione con la Fondazione Friuli nell'ambito di una progettazione comune volta a favorire il trasferimento di esperienze e conoscenze tra il mondo imprenditoriale e quello accademico ("Progetto Condiviso").

La tavola rotonda sarà introdotta dai saluti di Giovanni Cortella, delegato dell'Ateneo al Trasferimento tecnologico, e vedrà la partecipazione di Luca Casarsa (Stream), Adriano Luci (LOD), Roberto Petrella (Koala Electronics), Marco Sortino (Dynext) e Ruben Specogna (EMC Gems). A moderare l'incontro sarà Cinzia Battistella, docente di Ingegneria economico-gestionale all'Università di Udine.

Al confronto seguirà, alle 17.30, l’intervento "Agevolazioni per le start up innovative", con relatrice Giulia Simeoni, della Commissione di Studio "Consulenza e pianificazione fiscale/Contenzioso" dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Udine. Alle 17.45, spazio al dibattito e alle conclusioni.

«L'incontro è parte di un progetto rivolto agli studenti e ai docenti dell'Università di Udine per promuovere l'imprenditorialità e la valorizzazione dei risultati della ricerca – sottolinea il delegato al Trasferimento tecnologico Giovanni Cortella – per dare il giusto riconoscimento alla creatività che contraddistingue in particolare le nuove generazioni».

L'evento si inserisce anche nell'ambito dell’ecosistema dell’innovazione iNEST, il programma di ricerca sostenuto dal Pnrr con l'obiettivo generale di incentivare l'applicazione delle più avanzate tecnologie digitali nelle principali aree di specializzazione del Triveneto. L'Ateneo è capofila del nodo di iNEST dedicato alla transizione verde e digitale per la manifattura avanzata (Spoke 3) ed è affiliato ad altri tre nodi dell’ecosistema (Ecosystems for mountain innovations; City, architecture, sustainable design; Smart agri-food).

Sullo stesso tema

Lunedì 12 Febbraio

Cancro al seno triplo negativo, Ateneo nella sperimentazione di un vaccino cellulare

Il progetto Immunocluster-2 avvia lo studio clinico transfrontaliero di un farmaco per il trattamento del carcinoma mammario Tnbc

Venerdì 26 Gennaio

Bando per giovani ricercatori, candidature entro il 26 febbraio

Emanato dall’Ateneo nell’ambito dell’ecosistema dell’innovazione iNEST

Venerdì 10 Novembre

Big Data, tavola rotonda su rischi e opportunità

Martedì 14 novembre, alle 18, a Udine, nella Torre di Santa Maria