Da martedì 12 gennaio nel lotto B della sede di via Prasecco

Infermieristica, al via a Pordenone il corso di formazione per tutor clinici

Destinato a 132 infermieri esperti delle aziende sanitarie pordenonesi

Il corso di laurea in Infermieristica dell’università di Udine a Pordenone organizza un corso di formazione rivolto agli infermieri esperti che svolgeranno le funzioni di tutor clinico, cioè di guida, per gli studenti universitari in tirocinio per l’anno accademico 2009-2010. I posti a disposizione sono 132, riservati a infermieri delle aziende sanitarie dell’Area vasta di Pordenone. Il corso, organizzato in collaborazione con il Consorzio universitario di Pordenone, prevede tre edizioni, di cinque giornate e con 44 posti disponibili ciascuna, per un totale di 111 ore di formazione.
 
Le lezioni si terranno presso le aule del lotto B del Centro polifunzionale di via Prasecco 3, a Pordenone. Il primo corso prenderà il via martedì 12 gennaio, alle 8.30, nell’aula B7, e proseguirà il 13, 14 e 15 gennaio e 30 marzo. La seconda edizione si terrà il 23, 24, 25 e 26 febbraio e 25 maggio. In fase di definizione invece le date del terzo corso che si terrà a maggio e giugno.
 
Obiettivo dell’iniziativa, denominata “Progettare e realizzare l’apprendimento clinico dello studente infermiere: ruolo, strategie e strumenti tutoriali”, è formare tutor clinici secondo i principi e le metodologie della più efficace didattica tutoriale per la formazione professionalizzante dell’infermiere.
 
Per partecipare a una delle tre edizioni del corso è’ prevista una pre-iscrizione da comunicare telefonicamente allo 0434 659830-659210 del Servizio formazione del Centro di riferimento oncologico (Cro) di Aviano verificando la disponibilità dei posti. Dopo aver eseguito la pre-iscrizione bisogna inviare via fax la scheda di iscrizione al Servizio formazione del Cro al numero 0434 659864.
 

«L’evento – spiega Roberta Grando, coordinatrice del corso di laurea in Infermieristica dell’ateneo di Udine a Pordenone – facilita l’acquisizione di abilità cognitive, pratiche e relazionali utili alla progettazione e gestione dei processi di apprendimento e di valutazione delle competenze infermieristiche nell’ambito del setting clinico». Particolarmente significativo è il collegamento tra l’evento formativo e il progetto “Sviluppare buone pratiche nell’insegnamento clinico per gli studenti infermieri”, promosso dal corso di laurea in infermieristica di Pordenone. «Tale progetto – sottolinea Grando – coinvolge le Aziende sanitarie dell’Area vasta impegnate dal 2008 in un tavolo tecnico di lavoro per il potenziamento quali-quantitativo dell’insegnamento clinico agli studenti del corso di laurea in infermieristica».

Sullo stesso tema

Mercoledì 15 Dicembre

Infermieristica, una studentessa si aggiudica il premio in memoria di Ivana Cimolai

La borsa di studio, istituita dal Rotary Club Sacile Centenario e dall’Ateneo, è un tributo all’imprenditrice pordenonese scomparsa un anno fa

Venerdì 29 Ottobre

“Pochi secondi salvano vite: lavati le mani!”, riconoscimento nazionale per il video di Infermieristica Uniud

Gli studenti del corso di laurea del dipartimento di Area medica sul podio della competizione promossa da Gruppo italiano di studio di igiene ospedaliera-Società italiana di igiene

Lunedì 21 Dicembre

Premio all’eccellenza per gli studenti di Infermieristica: consegnato il “riconoscimento di studio – Ingegner Mario Sist”

A tre futuri infermieri e a una neolaureata della sede di Pordenone