Prolusione di Giorgio Vallortigara su cervello, memoria e apprendimento

PhD Day per l'ambito medico e scientifico

Venerdì 20 gennaio, dalle 15, a Udine, nel polo di via Tomadini 30/a

Cerimonia di consegna dei diplomi di dottorato di ricerca in campo medico e scientifico, venerdì 20 gennaio, dalle 15, a Udine, nel polo universitario di via Tomadini 30/a (Aula Strassoldo). Il PhD Day dell’Ateneo friulano ritorna in presenza anche per queste aree – così come avvenuto a dicembre per quelle umanistica, linguistica ed economico-giuridica – dopo uno stop di tre anni conseguente alla pandemia di Covid-19. 201 i dottori e le dottoresse che, dal 2019, hanno conseguito il titolo nell’ambito medico e scientifico.

Ad aprire il PhD Day sarà il benvenuto del rettore Roberto Pinton. Seguiranno l’introduzione del delegato per la Ricerca Alessandro Trovarelli e la prolusione "Il cervello, la memoria e l’apprendimento" di Giorgio Vallortigara, docente di Neuroscienze del Center for Mind/Brain Sciences dell’Università di Trento. Il PhD Day proseguirà con la consegna dei diplomi di dottorato di ricerca e terminerà con il tradizionale canto del Gaudeamus, a cura del coro “G. Pressacco” dell’Università di Udine.

Sullo stesso tema

Venerdì 20 Gennaio

PhD Day per l'ambito medico e scientifico, consegnati i diplomi di dottorato

La cerimonia si è tenuta nel pomeriggio a Udine, nel polo di via Tomadini

Lunedì 19 Dicembre

Consegnata la targa al merito a Raffaele Testolin

Riconoscimento professionale conferito dall'Ordine nazionale dei dottori agronomi e forestali per l’attività di rilievo in Italia e all’estero

Venerdì 16 Dicembre

PhD Day, consegnati i diplomi di dottorato di ricerca

La cerimonia ha riguardato gli oltre cento titoli conseguiti, dal 2019, nelle aree umanistica, linguistica ed economica-giuridica