Seminario sabato 13 aprile a palazzo Antonini-Cernazai

Scuole ad alta eterogeneità: quali le sfide e come affrontarle?

Risultati del progetto che ha coinvolto l’Ateneo di Udine e l’Ufficio scolastico regionale con un centinaio fra dirigenti scolastici e docenti

Come rispondere alle sfide che le istituzioni scolastiche devono affrontare in territori come quelli della nostra regione, sempre più caratterizzati dalla diversità linguistica, culturale e sociale? Attorno a questo tema l’Università di Udine organizza un seminario che, a partire dall’esperienza del progetto svolto nell’ambito del “Piano pluriennale di formazione per le scuole ad alta incidenza di alunni stranieri”, analizzerà il ruolo della collaborazione peer-to-peer fra docenti e della partnership fra scuola e università nella formazione e nella ricerca. Rivolto a docenti e dirigenti delle Scuole regionali e intitolato “La ricerca azione per la trasformazione delle pratiche didattiche”, il seminario si terrà sabato 13 aprile dalle 9 nella sala Gusmani di palazzo Antonini-Cernazai, in via Petracco 8 a Udine. L’ingresso è libero, ma è richiesta l’iscrizione online.

Dopo i saluti di Patrizia Pavatti, dirigente titolare dell’Ufficio scolastico regionale (USR), e Fabiana Fusco, delegata alla didattica dell’Ateneo friulano, Paola Floreancig, dirigente tecnico presso l’USR, Anna Russo dirigente scolastico della scuola capofila della Rete regionale di scuole coordinata dall’ISIS “Pertini” di Monfalcone, e Flavia Virgilio, docente e ricercatrice presso la stessa Rete, presenteranno i risultati del progetto che, in un anno e mezzo di attività, ha coinvolto nelle sue varie fasi numerose scuole della regione insieme all’Ateneo friulano e all’Ufficio scolastico regionale per il Friuli Venezia Giulia nell’ambito.

A seguire, alcuni dei docenti che hanno partecipato al progetto presenteranno casi-studio relativi alle attività svolte, con il coordinamento di Francesca Zanon e Davide Zoletto, docenti presso l’Ateneo udinese. Il seminario si concluderà con l’intervento di Massimiliano Fiorucci, direttore del Dipartimento di Scienze della formazione dell’Università di Roma Tre e fra i coordinatori del Gruppo di lavoro in Pedagogia interculturale della Società italiana di pedagogia (SIPED), che parlerà del tema “Educare al dialogo interculturale”.

Il seminario rappresenta il momento conclusivo del progetto, nato nell’ambito del “Piano pluriennale di formazione per dirigenti, insegnanti e personale amministrativo, tecnico e ausiliario di scuole ad alta incidenza di alunni stranieri”, promosso dal Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca in collaborazione con il Ministero dell’interno e cofinanziato dall’Unione europea nell’ambito del Programma nazionale Fondo asilo migrazione e integrazione (FAMI), Obiettivo specifico 2 “Integrazione e migrazione legale” – Obiettivo nazionale 3 “Capacity building”.

Il progetto, in particolare, nell’arco di diciotto mesi ha visto la realizzazione di un Master di I Livello/Corso di Aggiornamento Professionale in “Organizzazione e gestione delle Istituzioni scolastiche in contesti multiculturali” attivato nell’a.a. 2016/2017 dall’Università di Udine presso il Dipartimento di Lingue e letterature, comunicazione, formazione e società, nonché lo svolgimento di attività di formazione e ricerca–azione in diverse scuole della regione nell’ambito di un accordo siglato fra l’Ateneo friulano, l’Ufficio scolastico regionale e l’apposita Rete regionale di scuole coordinata dall’ISIS “Pertini” di Monfalcone.

Tratto caratterizzante il percorso, che nelle sue diverse fasi ha visto complessivamente il coinvolgimento di oltre un centinaio fra dirigenti e docenti, è stata la collaborazione peer-to-peer fra colleghi e l’adozione di un approccio di ricerca-azione finalizzato ad avviare processi di miglioramento e disseminazione di buone pratiche nelle scuole della rete.

Sullo stesso tema

Mercoledì 18 Maggio

Le competenze emotive: prospettive educativo-didattiche con le scuole del territorio

Focus di esperti e sei laboratori pratici su come gestire le competenze emotive in classe

Mercoledì 20 Aprile

Giornata della Terra a Palazzolo dello Stella: l’Ateneo presente con il progetto pulchra

Venerdì 22 aprile, dalle 9, saranno presentati i risultati dei progetti ambientali di sei scuole superiori della regione

Giovedì 21 Ottobre

Educazione sul tema dell’Olocausto: seminario per insegnanti posticipato a maggio 2022

A Lubiana, nell’ambito del progetto europeo "Meeting Memories: Learning from the Past to Confront Dehumanization Today"