Incontro organizzato dall'Ordine degli avvocati di Udine in collaborazione con il Dipartimento di scienze giuridiche

Verso il referendum: i contenuti della revisione costituzionale

Convegno venerdì 23 settembre, alle 15, nell'aula 3 del polo di via Tomadini a Udine

L’Ordine degli Avvocati di Udine, in collaborazione con l’Università di Udine e in particolare con il Dipartimento di Scienze Giuridiche, ha organizzato per il 23 settembre prossimo, in vista del referendum che si terrà in autunno, un convegno dedicato alla revisione costituzionale recentemente approvata dal Parlamento. 
 
L’incontro, che si terrà nell’Aula n.3 del Dipartimento di Scienze Giuridiche in via Tomadini n.30 a partire dalle 15, sarà aperto non solo agli avvocati ma anche agli appartenenti agli altri ordini professionali e a tutti i cittadini interessati. Lo spirito dell’iniziativa è infatti quello di fornire un servizio altamente qualificato ma allo stesso tempo privo di qualsiasi connotazione di tipo politico a tutti coloro che desiderino informarsi in maniera adeguata in vista della consultazione popolare sulla riforma. 
 
L’evento vedrà la partecipazione di studiosi di grande rilievo: dopo i saluti della prof.ssa Marina Brollo, Direttrice del Dipartimento di Scienze Giuridiche dell’Università di Udine e dell’avv. Maurizio Conti, Presidente del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Udine, sono previsti gli interventi del prof. Ludovico Mazzarolli, Ordinario di Diritto Pubblico presso l’Università di Udine, del prof. Paolo Giangaspero, Ordinario di Diritto Costituzionale presso l’Università di Trieste e del prof. Dimitri Girotto, Associato di Diritto Costituzionale presso l’Università di Udine. L'avv. Federico Gambini, docente a contratto presso il Dipartimento di Scienze Giuridiche dell’Università di Trieste, avrà il compito di introdurre e moderare la discussione, mentre le conclusioni saranno affidate al prof. Sergio Bartole, Professore emerito di Diritto Costituzionale dell’ateneo triestino. 
 
In questo momento molto significativo della storia costituzionale italiana, l’Ordine degli Avvocati e l’Università degli Studi di Udine intendono mettere a disposizione dei cittadini le proprie competenze per fornire un’informazione approfondita sui temi della revisione costituzionale in atto, senza alcun tipo di pregiudizio o di faziosità, ma con l’obbiettivo di illustrare al meglio, anche a coloro che non sono dei professionisti del diritto,  il contenuto della riforma.    

Sullo stesso tema

Venerdì 10 Giugno

Undici argentini di origini friulane al corso “valori identitari e imprenditorialità”

Lunedì 13, alle 10, a Palazzo Florio, inaugurazione del percorso formativo su identità, lingua e cultura italiana e friulana, conoscenza culturale ed economica del territorio

Giovedì 9 Giugno

Vent’anni di Scienze dell’architettura a Udine: summer school dedicata a Palladio

Il 13 e 14 giugno focus con studiosi internazionali sulle nuove frontiere dell’architettura tra digitalizzazione, realtà virtuale e aumentata. Quest’anno il corso ha aumentato gli immatricolati del 36%