35° edizione del premio “Sergio Amidei”

Dal 14 al 20 luglio a Gorizia; direzione artistica e scientifica del Dams

La direttrice del Premio, Maria Pia Comand, con Carlo Verdone, premio all'Opera d'autore

Il Premio Internazionale alla miglior sceneggiatura cinematografica Sergio Amidei festeggia la sua 35° edizione, con una serie di incontri dal 14 al 20 luglio presso il Palazzo del Cinema-Hiša Filma e il Parco Coronini-Cronberg di Gorizia. Gli appuntamenti sono dedicati al cinema d’autore e ai neo-realismi internazionali, oltre agli storici premi alla Migliore Sceneggiatura, all’Opera d’Autore e alla Cultura Cinematografica. 

L’evento, che ha come direttore organizzativo Giuseppe Longo, è curato artisticamente e scientificamente dal DAMS dell’Università di Udine, con sede a Gorizia. In particolare, la direttrice del Premio è Mariapia Comand, coordinatrice del corso di laurea triennale, mentre il responsabile del programma e ricerca film è Simone Venturini, coordinatore della laurea magistrale. Inoltre il coordinamento delle sezioni è affidato ad Andrea Mariani, assegnista di ricerca presso il Dipartimento di studi umanistici e del patrimonio culturale, mentre tra i responsabili delle pubblicazioni c’è il dottorando Mattia Filigoi

Per il premio internazionale alla Miglior Sceneggiatura 2016, che viene assegnato per l’originalità e la capacità di sperimentare nuove formule narrative, sono stati presentati 7 film, di cui 4 italiani. 

Il Premio all’Opera d’Autore invece sarà conferito al regista e sceneggiatore italiano Carlo Verdone

Il Premio alla Cultura Cinematografica, invece, ha la finalità di promuovere personalità della cultura che hanno saputo ampliare, divulgare e condividere il pensiero cinematografico e quest’anno verrà consegnato all’Associazione100autori, per il suo ruolo fondamentale nella valorizzazione delle opere audiovisive e per la difesa della libertà artistica, morale e professionale. 

Infine, dal 17 al 19 luglio si svolgeranno le Master Class con importanti critici e registi italiani che condurranno i partecipanti nell’approfondimento e nella conoscenza dei diversi luoghi e modi della scrittura per l’audiovisivo.

 

Sullo stesso tema

Lunedì 21 Marzo

Divismo italiano e storia culturale

Collaborazione tra il dipartimento di Studi umanistici e del patrimonio culturale e la University of Texas

Lunedì 28 Febbraio

Riconoscimento internazionale per Scienze del patrimonio audiovisivo e dell’educazione ai media

Il corso di laurea magistrale segnalato, unico in Italia e fra i sette nel mondo, dalla Federazione internazionale degli archivi cinematografici

Martedì 5 Dicembre

Open Day nel polo dell'Ateneo a Gorizia: si presentano i corsi di laurea triennale con sede nel capoluogo isontino

In due sessioni parallele, offerta didattica, servizi e progetti dei corsi in Relazioni pubbliche e Dams