Lunedì 23 novembre dalle 15 in streaming all'indirizzo https://insielacademy.adobeconnect.com/asufc/

Digitalizzazione in sanità ai tempi del Coronavirus: scatta l’ora dei bilanci

Webinar con i rappresentanti delle Istituzioni regionali e nazionali. Tra i relatori, il vicepresidente regionale Riccardo Riccardi e il presidente dell’ISS Silvio Brusaferro

Covid-19 tra Sanità digitale, telemedicina e intelligenza artificiale (IA): tempo di nuovi bilanci.
A più di 200 giorni dall’inizio dell’emergenza da Sars-Cov-2, l’Azienda Sanitaria Universitaria Friuli Centrale – ASUFC e il Dipartimento di Area Medica – DAME dell’Università di Udine si preparano ad un nuovo confronto, di respiro anche nazionale.
Sotto la lente della Web Conference “La salute tra virtuale e reale” (programma pdf), in programma lunedì 23 novembre, il “curriculum informatico e tecnologico” del Sistema Sanitario Regionale. Un Sistema che la pandemia, in questi mesi, ha preteso aggiornato accelerando quella spinta, già in atto da tempo, ad un ripensamento radicale dei modelli di cura attraverso la sperimentazione, l’utilizzo sistematico e il potenziamento delle nuove tecnologie.

Telemedicina e teleassistenza per assicurare ai pazienti la continuazione delle terapie a distanza; servizi in cloud per conservare i dati sanitari; utilizzo strategico dei cosiddetti big data, attraverso l’ intelligenza artificiale, per una medicina predittiva e preventiva; mobile health, con applicazioni e  piattaforme dedicate alla salute, per una gestione delle cure completamente rinnovata.
Risorse ormai essenziali di cui un Sistema Sanitario, chiamato ad essere sempre più efficiente, proattivo e soprattutto interconnesso, non può più fare a meno, al giorno d’oggi, per poter rispondere con efficacia alle sfide complesse cui la pandemia ci ha ormai abituato.
E noi, in Regione, a che punto del percorso siamo?

«Il webinar vuole essere effettivamente un’occasione per definire lo stato dell’arte rispetto a progetti già avviati e in fase di sviluppo e, più globalmente, per catalizzare un processo di discussione e programmazione sulla digitalizzazione dei sistemi sanitari che l’emergenza ha certamente incentivato ma su cui spesso ci ha trovato impreparati -  sottolinea il Prof. Maurizio Scarpa, Coordinatore Scientifico dell’Azienda Sanitaria Universitaria Friuli Centrale, responsabile scientifico e moderatore dell’evento - Il Convegno vorrebbe anche tradursi in uno stimolo, per la popolazione, ad alimentare la piattaforma SESAMO, il fascicolo elettronico regionale clinico, e a riflettere sull’impatto dell’elaborazione appropriata dei cosiddetti big data su salute e benessere in termini di prevenzione, diagnosi e trattamento».

Attorno al tavolo virtuale, a partire dalle ore 15, ci saranno dunque i rappresentanti delle Istituzioni Regionali e Nazionali oltre ad un parterre di professionisti di altissimo livello afferenti, tra gli altri, anche a SISSA, ASUFC e DAME; realtà già impegnate da tempo, queste ultime, nel progetto di ricerca congiunto, basato proprio sull’Intelligenza Artificiale, Development of an Artificial Intelligence and Translation Medicine platform for managing molecular and clinical data on SARS-COV-2 pandemic. «Attraverso l’integrazione di molteplici discipline e l’analisi dei dati forniti dai professionisti coinvolti nel progetto, ognuno per la propria area di competenza - sottolinea il Prof. Gianluca Tell, Vice Direttore e delegato alla Ricerca del Dipartimento di Area Medica e co-responsabile scientifico del webinar, centrato, ricorda, sugli aspetti più importanti della medicina modernasiamo già a lavoro da tempo cercando di fare chiarezza sul presente per un futuro più gestibile».

 

IL PROGRAMMA DEL WEBINAR

Ad aprire i lavori alle ore 15 saranno il Dott. Massimo Braganti, Direttore Generale dell’Azienda Sanitaria Universitaria Friuli Centrale e il Prof. Angelo Montanari, Prorettore dell’Università degli Studi di Udine.

Dalle ore 15.20 alle ore 16.20 seguiranno in successione le relazioni del Prof. Vincenzo Della MeaIl concetto di digitalizzazione – Dipartimento di Scienze Matematiche, Informatiche e Fisiche UNIUD; Dott. Alessandro LaioLa SISSA e la sfida della medicina guidata dai dati – Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanazati SISSA;  Dott.ssa Beatrice Del FrateDall’emergenza alla programmazione: scenari attuali per l’innovazione della Sanità in Regione – Direttore del Servizio Sistema informativo Salute e Politiche sociali FVG.

Alle ore 16.20 interverranno il Dott. Riccardo Riccardi, Vicepresidente e Assessore Regionale alla Salute Friuli Venezia Giulia e il Prof. Silvio Brusaferro, Presidente dell’Istituto Superiore di Sanità – ISS.

Dalle ore 16.45 alle ore 17.00, la relazione del Dott. Francesco GabbrielliLa Telemedicina in Italia oggi e domani – Direttore del Centro Nazionale per la Telemedicina e le Nuove Tecnologie Assistenziali - Istituto Superiore di Sanità.

Dalle ore 17 alle ore 17.30 si susseguiranno gli interventi, per l’ASUFC, del Prof. Massimo Robiony, Direttore della Clinica di Chirurgia Maxillo-Facciale; Prof. Gianluigi Gigli, Direttore della Clinica Neurologica e di Neuroriabilitazione e del Prof. Ugolino Livi, Direttore della Cardiochirurgia sul tema Progetti di Telemedicina.

Discussione e possibilità di intervento dalle ore 17.30 alle ore 18.

Chiusura dei lavori alle ore 18.

 

PROCEDURA PER IL COLLEGAMENTO AL WEBINAR

Collegarsi all’indirizzo https://insielacademy.adobeconnect.com/asufc/ e iscriversi in qualità di “Ospite” inserendo il proprio Nome e Cognome.

Per chi non avesse mai utilizzato la piattaforma in uso, si invita a scaricare il software Adobe Connect utilizzando i seguenti link di download:

Windows: https://www.adobe.com/go/Connectsetup

Mac: https://www.adobe.com/go/ConnectSetupMac

Dispositivi mobili: https://www.adobe.com/products/adobeconnect/apps/adobe-connectmobile.html

Sullo stesso tema

Mercoledì 31 Gennaio

L’impatto degli episodi violenti contro operatori sanitari nei centri vaccinali Covid-19 in Fvg: i risultati di uno studio

Duecento operatori hanno risposto all’indagine anonima e online: il 46 per cento ha riferito di essere stato vittima di aggressioni verbali o fisiche. Coordinata da Ateneo e Asufc in collaborazione con Asfo e Asugi

Giovedì 21 Dicembre

Al via la prima edizione del master che forma i professionisti per gestire il cambiamento in sanità

Gli iscritti sono 15 e provengono anche da Veneto, Puglia e Campania

Venerdì 25 Agosto

Servizi sanitari in Fvg: nuovo Glossario nel portale d’informazione realizzato dagli studenti dell’Ateneo

Sito realizzato dai laboratori di Redattologia, Traduttologia e Sasweb