PR and Wine: incontri sulla comunicazione per promuovere vino e territorio locale

Può diventare il Friuli Venezia-Giulia, con la sua tradizione del gusto, una sfida per le Relazioni Pubbliche anche in tempo di distanziamento? Quali occasioni si possono così dischiudere per le nuove generazioni?

Queste domande condurranno PR and Wine, ciclo di eventi dedicati alla valorizzazione del territorio con la comunicazione digitale per aprire e immaginare nuove opportunità nella chiusura e in quello che verrà dopo la pandemia, tra le quali la proposta degli studenti di Relazioni Pubbliche di una smart community del gusto.

Gli incontri avranno inizio lunedì 9 novembre, con Felix Jermann che interverrà, dalle 9 alle 10, su “Gusti di nicchia, esperienze di valore: dal locale al globale attraverso il web”. Jermann, con alle spalle esperienze internazionali, dallo studio del business a San Francisco fino a export manager e brand ambassador, ora si occupa, come consulente marketing freelance, di valorizzare attività legate alla cultura enogastronomica dando loro vitalità nei social.

I seminari seguiranno con ospiti protagonisti della produzione e narrazione vinicola regionale quali Martin Fiegl (13 novembre), Presidente dell’Associazione Produttori Ribolla Gialla, seguito dai tre soci Mateja Gravner, Katia Ceolin, Marko Primosic (20 novembre), poi lo scrittore Matteo Bellotto, autore di Storie di vino e di Friuli Venezia Giulia (30 novembre).

La serie di webinar è organizzata, all’interno dell’insegnamento di Teorie e Tecniche delle Relazioni Pubbliche 1 (Università di Udine, sede di Gorizia), con il supporto alla comunicazione di studentesse e studenti, in collaborazione con l’Assessorato all’Università del Comune di Gorizia e Uniferpi (sezione studenti Federazione Relazioni Pubbliche Italiana).

“Quello vitivinicolo è un comparto imprescindibile per l’economia del nostro territorio, capace di creare indotto, se pensiamo ad esempio al turismo - spiega l’assessore comunale Chiara Gatta -. Per questo come Comune abbiamo proposto che il ciclo di incontri in avvio di anno accademico fosse dedicato proprio alle dinamiche che governano il marketing nel settore: una proposta che ha trovato l’entusiastica adesione dei portatori d’interessi e degli stessi docenti, che hanno organizzato le conferenze, aperte al pubblico attraverso la piattaforma informatica”.

Chi volesse partecipare agli incontri, può prenotarsi compilando il form online.

Sullo stesso tema

Lunedì 13 Settembre

Viticoltura sostenibile: al via lo studio di un regolamento intercomunale di polizia rurale

Sottoscritto l’accordo fra Ateneo e Coordinamento tra le Città del Vino FVG per l’avvio del progetto di ricerca applicata

Sabato 10 Aprile

Tecnologia a ultrasuoni per il processo di vinificazione delle uve rosse

Ad Andrea Natolino il premio finanziato dall’Unione Italiana Vini per uno studio sull’innovazione nel settore

Giovedì 3 Dicembre

Da dicembre, disponibili i due nuovi “Vini dell’Università” prodotti dall’Azienda Agraria

Nell’ambito del progetto di agricoltura di comunità