Simbolo e fotografia

Incontro con Mino Gabriele e Roberta Valtorta

 Da sempre l’uomo pensa e riflette su se stesso attraverso l’immagine. L’immagine assume un rilievo narrativo a partire dal mito antico, nelle sue versioni scritte e in
quelle figurative, per venire a grandi passi al Medioevo,
agli emblemi di età barocca, al sorgere della fotografia
che democratizza il ritratto e giungere sino a oggi, a un mondo che dall’immagine è dominato.

Il corpo stesso, come dimostra la rinnovata moda del tatuaggio, sembra volerla ospitare come simbolo eloquente della nostra identità. In breve, per avviare il discorso con una sollecitazione, l’uomo è un essere che ha bisogno di essere narrato.
 
L’incontro, coordinato da Federico Vercellone, si è tenuto il 26 marzo presso l’Auditorium di Palazzo di Toppo Wassermann di Udine. L’iniziativa era tra quelle organizzate per gli anniversari di Forum, editrice universitaria udinese: venti dalla sua nascita e dieci dal primo numero della rivista pluridisciplinare «Multiverso».
 
Roberta Valtorta, critica e storica della fotografia, è direttrice scientifica del Museo di Fotografia Contemporanea (Cinisello Balsamo, Milano).
Mino Gabriele è docente
di Iconografia e iconologia presso l’Università di Udine.
Federico Vercellone è docente di Estetica presso l’Università di Torino dopo aver insegnato la stessa disciplina per molti anni presso l’Università di Udine.

Sullo stesso tema

Venerdì 11 Marzo

Al via una serie di incontri per riflettere sulla fotografia

Primo appuntamento lunedì 14 marzo, dalle 15 alle 17

Venerdì 7 Maggio

Concorso fotografico “Animali tra di noi”: per partecipare c’è tempo fino al 15 maggio

Iniziativa rivolta agli studenti delle scuole superiori del Friuli Venezia Giulia e del Veneto

Lunedì 26 Aprile

Concorso fotografico “Animali tra di noi” per studenti delle superiori di Friuli Venezia Giulia e Veneto

Per documentare la vita degli animali, in relazione con l’ambiente o con l’uomo