Venerdì 2 dicembre alle 14 nel Polo economico-giuridico in via Tomadini 30

Leggere la storia per comprendere la Brexit

Workshop internazionale con l’esperto di studi internazionali Mark Gilbert

“Leggere la storia per comprendere la Brexit” è il tema del workshop internazionale che si terrà venerdì 2 dicembre alle 14 nella sala Tomadini del Polo economico-giuridico, in via Tomadini 30 a Udine. L’incontro, promosso e coordinato da Elena D’Orlando, docente di diritto pubblico comparato all’Ateneo friulano, prevede l’intervento come relatore di Mark Gilbert, docente di Storia e Studi internazionali nella sede di Bologna della Johns Hopkins University SAIS Europe.

Interverranno in qualità di discussant Giuliana Giuseppina Carboni, docente di Diritto pubblico comparato all’Università di Sassari e Justin Orlando Frosini dell’Università Commerciale Luigi Bocconi, direttore del Center for Constitutional Studies and Democratic Development (CCSDD).
 
«Il workshop – spiega Elena D’Orlando – invita a una riflessione sul referendum del 23 giugno 2016, con il quale la maggioranza dei britannici si è schierata a favore dell’uscita del Regno Unito dall’UE. Cercheremo di comprendere le ragioni storiche e politiche che hanno portato al referendum, analizzeremo il voto e, soprattutto, sul piano giuridico, le conseguenze dell’esito referendario sul sistema costituzionale britannico, le sue ripercussioni sul processo di integrazione europea e sull’ordinamento italiano».
 
L’incontro è organizzato dal Dipartimento di Scienze Giuridiche in collaborazione con il CCSDD e l’Ordine degli Avvocati di Udine. La partecipazione al workshop è riconosciuta dall’Ordine degli Avvocati di Udine tra le attività formative per complessivi tre crediti in area internazionale.

Condividi

Stampa