Il corso si terrà il 23 e 24 giugno nella Sala Lettura del polo di via Mantica 3 a Udine

Medicina e informatica: prima Scuola internazionale di Analisi di immagini all'Ateneo friulano

Parteciperanno una ventina di ricercatori europei esperti di questa
applicazione informatica che aiuta il medico a formulare
diagnosi e prognosi più precise e precoci delle malattie

Per la prima volta l’università di Udine organizza, il 23 e 24 giugno, la Scuola internazionale di Analisi di immagini in anatomia patologica “Nottingham Image Analisys training school”. Medicina e informatica saranno le protagoniste di questa iniziativa di alta formazione che rientra fra le attività promosse dalla rete europea di telepatologia, della quale l’ateneo friulano fa parte, finanziata dalla European Science Foundation.
 
La Scuola, giunta alla terza edizione, tratterà i più recenti sviluppi dell’Analisi di immagini, applicazione dell’informatica che aiuta il medico a formulare diagnosi e prognosi delle malattie più precise e precoci, in particolare del cancro. «Grazie a questa applicazione informatica – spiega Vincenzo Della Mea, coordinatore del corso assieme a Mohammad Ilyas dell’università di Nottingham (Regno Unito) – è possibile valutare in modo più preciso e obiettivo alcune caratteristiche dei campioni che i patologi osservano al microscopio.
 
Alla Scuola, organizzata dal dipartimento di Matematica e informatica dell’ateneo udinese e dall’Istituto di anatomia patologica dell’università di Nottingham, parteciperanno una ventina tra giovani patologi, biotecnologi, informatici e tecnici di laboratorio di undici paesi europei.
 
I lavori si apriranno giovedì 23, alle 9, nella Sala Lettura del polo di via Mantica 3 a Udine. Porterà i saluti il delegato dell’ateneo alla Ricerca e Trasferimento tecnologico Michele Morgante. Per maggiori informazioni sulla Scuola, patrocinata dalla facoltà di Medicina e chirurgia, è possibile visitare il sito http://www.eslide.net/nits2011/.

Sullo stesso tema

Martedì 22 Gennaio

Strumento di nuovissima generazione per analisi in campo agroalimentare

Sarà a disposizione dei ricercatori dell’ateneo e di industrie, aziende, enti e scuole

Giovedì 21 Giugno

Scienze agroalimentari, ambientali e animali: nuovo microscopio elettronico per la ricerca

Consentirà un potenziamento delle attività negli ambiti agro-ambientale, biomedicale, alimentare e di analisi di campioni geologici e archeologici

Venerdì 15 Giugno

Attività sportiva in alta montagna: corso organizzato da Uniud e Azienda sanitaria n. 3

Lunedì 18 giugno 2018, alle ore 14 nell’aula Lodolo del Presidio ospedaliero per la salute, piazza Rodolone 2, Gemona del Friuli