Domande di partecipazione entro venerdì 5 novembre

Educazione sul tema dell’Olocausto: seminario per insegnanti posticipato a maggio 2022

A Lubiana, nell’ambito del progetto europeo "Meeting Memories: Learning from the Past to Confront Dehumanization Today"

Il Seminario “Meeting Memories” per insegnanti ed educatori, parte del progetto europeo MEME – "Meeting Memories: Learning from the Past to Confront Dehumanization Today", di cui l’Università di Udine è partner italiano in collaborazione con Isto Nebo, originariamente organizzato a metà novembre, a causa dell'aumento dei contagi Covid, è stato posticipato a maggio 2022.. Al seminario potranno partecipare al massimo 4 persone per partner di progetto. 


Il seminario offre a insegnanti, educatori e altri partecipanti che siano interessati all’educazione uno spazio per incontrarsi e discutere i temi dell'Olocausto e dell’educazione sul tema dell'Olocausto, le sue pratiche e le sue sfide. Durante il seminario, i partecipanti impareranno nuovi metodi educativi formali e informali, si scambieranno buone pratiche, svilupperanno nuovi materiali su come affrontare l'argomento nelle scuole e nel lavoro con i giovani, come cooperare e fare rete in un ambiente internazionale.

Per richiedere di partecipare al seminario è necessario inviare via email, all’indirizzo elisa.copetti@uniud.it, un file Word o Pdf indicando il proprio nome e cognome, data di nascita e residenza, indirizzo email e una breve nota motivazionale (massimo 800 caratteri). Per ulteriori informazioni sul progetto in generale, è possibile contattare l’indirizzo alice.straniero@documenta.hr.

Sullo stesso tema

Lunedì 13 Giugno

Ultimi giorni della mostra “Qui si parla italiano, qui si saluta romanamente...”

Venerdì 17 giugno, alle 16, evento conclusivo a Palazzo di Toppo Wassermann a Udine

Martedì 31 Maggio

“Qui si parla italiano, qui si saluta romanamente...”

A Palazzo di Toppo Wasserman, a Udine, la mostra sulla storia e la memoria dei campi di concentramento fascisti

Lunedì 23 Maggio

Persecuzioni e discriminazioni degli anni ’30 e ‘40: tra storia e memoria; testimonianze e mostra all’Ateneo

Il 26 maggio, alle 9, a Palazzo Antonini, conferenza con due sopravvissuti ai campi di Arbe e Gonars; alle 12, la mostra a Palazzo di Toppo Wasserman