Dal 12 al 14 ottobre convegno internazionale a Ferrara

L'esperienza ebraica in Friuli Venezia Giulia

Rapporti sociali, insediamenti, vita economica, religiosa e culturale: le peculiari vicende nel Nordest italiano

Da lunedì 12 a mercoledì 14 ottobre si terrà a Ferrara il convegno internazionale “Gli ebrei nella storia del Friuli-Venezia Giulia. Una vicenda di lunga durata”. Promosso dalla Fondazione MEIS, in collaborazione con il Dipartimento di scienze umane e il Dipartimento di studi umanistici rispettivamente delle di Udine e Trieste, dalla Comunità Ebraica di Trieste e dall’Associazione per lo Studio dell’Ebraismo delle Venezie, il convegno si svolgerà presso il Salone d’Onore dell’Istituto di Cultura "Casa Giorgio Cini" (Via Boccacanale di S. Stefano, 24).

La due giorni contribuirà al dibattito sulla rilevanza e le peculiarità dell’esperienza ebraica dal Medioevo ai nostri giorni, passando per il tragico strappo della Shoah, in Friuli-Venezia Giulia, territorio di confine e a maggioranza cristiana, per secoli diviso fra i domini della Repubblica di Venezia e quelli dell’Impero asburgico. Il convegno si concentrerà sul multiculturale e cosmopolita Nordest italiano, «per focalizzare – come sottolinea il curatore scientifico Pier Cesare Ioly Zorattini, già docente dell’ateneo di Udine - aspetti generali e particolari della vicenda ebraica in quell’area».

Le relazioni di autorevoli studiosi italiani e stranieri, e di giovani ricercatori sonderanno i complessi rapporti fra i nuclei ebraici e la società cristiana, l’organizzazione degli insediamenti ebraici e la loro vita economica, religiosa e culturale, le dinamiche della quotidianità, le conversioni e la persecuzione nazifascista, fino ai personaggi e alle famiglie illustri.

«Non meno cruciale – ricorda ancora Ioly Zorattini – è l’altro obiettivo del convegno, ovvero quello di evidenziare l’importanza del patrimonio culturale e monumentale ebraico presente nel Nordest e oggi a rischio di estinzione, come le antichissime epigrafi (matzevot) o le 9mila lapidi del cimitero ebraico di Trieste».

Il programma del convegno, patrocinato dal Comune di Ferrara, da UCEI (Unione delle Comunità Ebraiche Italiane) e dalla Comunità Ebraica di Ferrara, è disponibile sul sito www.meisweb.it.

 

Sullo stesso tema

Venerdì 10 Giugno

Undici argentini di origini friulane al corso “valori identitari e imprenditorialità”

Lunedì 13, alle 10, a Palazzo Florio, inaugurazione del percorso formativo su identità, lingua e cultura italiana e friulana, conoscenza culturale ed economica del territorio

Giovedì 9 Giugno

Vent’anni di Scienze dell’architettura a Udine: summer school dedicata a Palladio

Il 13 e 14 giugno focus con studiosi internazionali sulle nuove frontiere dell’architettura tra digitalizzazione, realtà virtuale e aumentata. Quest’anno il corso ha aumentato gli immatricolati del 36%