Conferenza del Dipartimento di studi umanistici

L’insurrezione ungherese del 1956 tra letteratura e storia

Mercoledì 11 marzo, alle 17.30, a palazzo Garzolini – di Toppo Wassermann a Udine

All’Università di Udine mercoledì 11 marzo, alle 17.30, a Palazzo Garzolini – di Toppo Wassermann a Udine (in via Gemona 92), conferenza su “Il ’56 ungherese tra storia e letteratura”. A parlarne sarà Roberto Ruspanti, docente di filologia ugro-finnica dell’ateneo friulano.

L’incontro fa parte del ciclo di conferenze “Prospetti sull’Ungheria”, organizzato dal Dipartimento di studi umanistici. Per informazioni: 0432 556570, filing@uniud.it, paolo.driussi@uniud.it.

Sullo stesso tema

Martedì 12 Novembre

Stefano Bottoni presenta il libro “Orbán. Un despota in Europa”

Occasione di riflessione sui rapporti fra UE e Stati dell’Europa centrale e sul concetto di “democrazia illiberale” coniata dal premier ungherese

Venerdì 9 Marzo

Contatti fra scuole pittoriche e correnti letterarie europee negli ultimi due secoli

Uno sguardo sull’arte e la letteratura dell’Ungheria

Lunedì 11 Maggio

Ungheria in Europa: fatti economici e sociali

Ultimo appuntamento del ciclo "Prospetti d’Ungheria"