La Scuola di specializzazione in Beni storico-artistici inaugura l’anno accademico 2022/23

Cerimonia lunedì 16 gennaio, alle 11, nel Salone del Tiepolo di Palazzo Caiselli

Sarà inaugurato lunedì 16 gennaio, alle 11, nel Salone del Tiepolo di Palazzo Caiselli, l’anno accademico 2022/2023 della Scuola di specializzazione in Beni storico-artistici dell’Università di Udine, al suo XXVII anno di attività. Saranno presenti le direttrici della Scuola, Claudia Bolgia, e del Dipartimento di Studi umanistici e del patrimonio culturale, Linda Borean, e il delegato alla didattica del dipartimento, Simone Furlani.

Dopo i saluti istituzionali e la presentazione del programma di studio, Francesca Cappelletti, direttrice della Galleria Borghese di Roma, terrà una conferenza, in collegamento video, dal titolo: "Galleria Borghese. Storia della collezione e futuro del museo". Gli interessati potranno seguire la conferenza attraverso il link

La Scuola di specializzazione in Beni storico-artistici forma specialisti nel settore della tutela, gestione e valorizzazione del patrimonio storico-artistico, fornendo un titolo preferenziale per l’accesso alle soprintendenze statali, agli enti territoriali, alle istituzioni museali e alle gallerie d’arte.

La Scuola è composta da un Consiglio di docenti del Dipartimento di Studi umanistici e del patrimonio culturale (dipartimento di eccellenza 2018-2022 e 2023-2027). Ne fanno parte, oltre alla direttrice Claudia Bolgia, Alessandro Del Puppo, Luca Pietro Nicoletti, Luca Mor, Maurizio D'Arcano Grattoni, Roberto De Feo, Alessia Ottavia Cozzi, Simone Baiocco ed esperti di istituzioni esterne.

Sullo stesso tema

Venerdì 7 Ottobre

Scuola di specializzazione in beni storico-artistici: domande di ammissione entro il 13 ottobre

Percorso di formazione per acquisire un profilo professionale nel settore della tutela, gestione e valorizzazione del patrimonio storico-artistico

Giovedì 1 Settembre

Oncologia medica: la Scuola di specializzazione sempre più presente a livello internazionale

Crescono i numeri dei lavori scientifici e delle presentazioni nel panorama europeo

Venerdì 26 Luglio

Giacomo Gobbi Specialista ad memoriam

Cerimonia di consegnato del titolo di veterinario specialista ai famigliari dello scomparso