Primo incontro con Lance Henson Tsististas a palazzo Antonini martedì 20 novembre

Parola creativa nella lingua e letteratura inglese, al via il secondo ciclo di seminari

Tra gli ospiti letterati, economisti, poeti e artisti “nativi”

Poeti, economisti, letterati e studiosi di livello internazionale si daranno appuntamento all’Università di Udine per la seconda edizione di “Parola creativa: aspetti educativi, letterari e linguistici della visione di partnership”, ciclo di seminari a ingresso libero che inizieranno martedì 20 novembre alle 14 nella sala Gusmani di palazzo Antonini, in via Petracco 8 a Udine. Il poeta Lance Henson Tsististas (Cheyenne del Sud), portavoce delle culture native di tutto il mondo e autore tra i più rappresentativi della letteratura americana contemporanea, terrà una conferenza sul tema “Creativity and the poetic word in Tsististas education”.

L’iniziativa proseguirà fino a gennaio 2013 ed è organizzata nell’ambito del Progetto di ricerca Prin “‘Parola creativa’ e ‘termine scientista’ nelle lingue e letterature in inglese: modelli interculturali e di partnership” coordinato a livello nazionale da Antonella Riem Natale, docente di letteratura inglese all’Ateneo friulano e presidente della Conferenza nazionale di Lingue e Letterature straniere. I seminari saranno tenuti da ospiti internazionali e artisti “nativi” che lavoreranno con gli studiosi del Partnership Studies Group, gruppo di ricerca dell’Università di Udine.

Questo il calendario degli appuntamenti: mercoledì 5 dicembre alle 20.30 nel Centro Balducci di Zugliano incontro sul tema “Il piacere è sacro: educare alla parità solidale” con don Pierluigi Di Piazza, Antonella Riem, Riane Eisler, Claudio Naranjo e Armando Gnisci. Giovedì 6 dicembre alle 16 nella sala Gusmani di palazzo Antonini Antonella Riem, Riane Eisler, Claudio Naranjo e Armando Gnisci parleranno di “Per una nuova università: il potere della parola nell’educazione per trasformare il mondo”. Sarà presentata la seconda edizione italiana del volume di Riane Eisler “Il piacere è sacro. Il potere e la sacralità del corpo e della terra dalla preistoria a oggi” (Udine, Forum Editrice 2012). Il volume sarà presentato anche sabato 8 dicembre a Roma nel corso la “Fiera della piccola e media editoria” da Armando Gnisci, Stefano Mercanti e Daniela Degan.

Gli incontri di gennaio 2013 si terranno tutti alle 14 nella sala Gusmani di palazzo Antonini, in via Petracco 8 a Udine. Martedì 15 gennaio l’artista Natalia Molebatsi, una delle esponenti più importanti della nuova poesia africana, parlerà di “Spoken poetry-making peace with yourself and the ‘other’”. Mercoledì 16 gennaio Raphael D’Abdon, studioso di letterature postcoloniali e vincitore del Premio Panicali 2010, interverrà su “La voce poetica di partnership nel Sud-Africa odierno”. Martedì 22 gennaio Dianna Marie Cannizzo, counsellor, scrittrice e docente, parlerà di “Transforming the Past: voices of war, trauma and intergenerational healing”. Martedì 29 gennaio Florence Noiville, giornalista di Le Monde dal 1994, critica letteraria, economista e narratrice di fama internazionale, terrà un incontro sul tema “Per una nuova università: come trasformare in parola creativa il termine deviante del mondo economico”.

FONTE: FORUM EDITRICE UNIVERSITARIA

Sullo stesso tema

Martedì 18 Febbraio

Il testimone internazionale della partnership da Riem a Maturana e Davila

Questo prestigioso riconoscimento, alla seconda edizione, è un fil rouge con il nostro territorio: la prima premiata in assoluto, nel 2018, è stata infatti Antonella Riem

Sabato 12 Ottobre

Palazzo Antonini: l'Aula 7 sarà intitolata a Elena Lucrezia Corner Piscopia

Erudita vissuta nel XVII secolo, la prima donna laureata al mondo. Iniziativa del DILL dell'ateneo friulano

Venerdì 13 Aprile

Lingua russa: sfida con il “Dettato Totale”

Appassionati, studenti, docenti, madrelingua si cimenteranno in una prova di conoscenza. Appuntamento il 14 aprile alle 14 in sala Gusmani a palazzo Antonini, per imparare divertendosi