Gli incontri della Scuola di specializzazione in Beni storico artistici

Storia dell'arte, le conferenze di febbraio

Il 16 e 18 febbraio, nel salone del Tiepolo di palazzo Caiselli a Udine si parlerà delle applicazioni digitali nei musei e di tecnica pittorica a fine Ottocento

La Scuola di specializzazione in Beni storico artistici dell’Università di Udine organizza due conferenze di storia dell’arte, nel Salone del Tiepolo di Palazzo Caiselli a Udine, (vicolo Florio 2/b). 

Martedì 16 febbraio, alle 11, Chiara Piva, dell’Università Ca’ Foscari di Venezia, parlerà de “La vita delle opere. Dalle fonti al digitale”. 

Giovedì 18 febbraio, alle 17, conferenza di Margherita D’Ayala Valva, della Scuola Normale di Pisa, su “Il trattato, il manuale, il catalogo. Pratiche autodidattiche di tecnica pittorica a fine Ottocento”.

Sullo stesso tema

Martedì 10 Novembre

Scuola di specializzazione in beni storico-artistici: domande di ammissione entro il 25 novembre

Percorso di formazione per acquisire un profilo professionale nel settore della tutela, gestione e valorizzazione del patrimonio storico-artistico

Mercoledì 19 Agosto

Scuola di specializzazione in Beni storico-artistici: domande di ammissione fino all’autunno

Programmati fra novembre e dicembre i termini per le candidature, l’esame di ammissione e l’immatricolazione

Mercoledì 21 Giugno

20 posti a concorso per l’ammissione alla Scuola di specializzazione in beni storico-artistici

Nata nel 1997 ha formato oltre 190 specialisti nella tutela, gestione e valorizzazione del patrimonio storico-artistico