Domenica 19 marzo al Conservatorio Tomadini di Udine

Kierkegaard, Adorno e “La musica del caso”

Alessandro Bertinetto e Stefano Catucci conversano di filosofia e musica

Si parlerà del rapporto di Kierkegaard e Adorno con la musica domenica 19 marzo, alle 11, al Conservatorio “Jacopo Tomadini” di Udine (Piazza 1. Maggio n°29), nell’incontro dal titolo “La musica del caso”. Interverranno Alessandro Bertinetto, docente di estetica e filosofia teoretica dell’Università di Udine, e Stefano Catucci, docente di estetica dell’Università di Roma La Sapienza. L’appuntamento rientra nella seconda edizione della rassegna “Filosofia in città 2017”, organizzata dalla Società filosofica italiana – sezione Friuli Venezia Giulia.
 
Il dialogo tra i relatori sarà accompagnato da Stefano Rizzardi e Alessandra Pergolese che leggeranno i testi oggetto del confronto, e da Alessandro Del Gobbo che, al pianoforte, suonerà musiche di Couperin e Mozart.  
 
“Filosofia in città 2017” è promossa in collaborazione con Università di Udine, Teatro Nuovo Giovanni da Udine – Casa Teatro, Conservatorio Tomadini, Vicino/lontano, Rete per la Filosofia e gli Studi umanistici, Liceo scientifico Copernico, Liceo scientifico Marinelli, Comune di Udine – Civici Musei.
 
Per maggiori informazioni: http://www.sfifvg.eu/ 

Sullo stesso tema

Lunedì 2 Maggio

Filosofia e trasformazione digitale: mercoledì 4 maggio l'ateneo di Udine presenta online la nuova laurea triennale

Lectio magistralis di Luciano Floridi su “Etica dell’intelligenza artificiale”

Giovedì 9 Dicembre

Dante e la filosofia: studiosi stranieri e italiani a confronto

Dal 9 all’11 dicembre, convegno di studio della Società Italiana per lo Studio del Pensiero Medievale

Lunedì 17 Maggio

Summer School “Orientarsi nel pensiero. Filosofia e mondi digitali”

Per riscoprire il valore del metodo filosofico e della riflessione critica come bussole utili per comprendere il mondo contemporaneo