In diretta su Rai Sport, dal 15 al 17 giugno, dalle 14.30 alle 16.30

Promozione dei beni culturali e ciclismo

Rebaudo guida d’eccezione all’Adriatica Ionica Race

Adriatica Ionica Race 2019 - photo Dario Belingheri/BettiniPhoto©2019

Ludovico Rebaudo, professore di Archeologia classica dell’Università di Udine, sarà la guida culturale d’eccezione durante la telecronaca diretta di Rai Sport, dal 15 al 17 giugno, dalle 14:30 alle 16:30, della Adriatica Ionica Race, la corsa ciclistica che da domani attraverserà Friuli Venezia Giulia, Veneto ed Emilia-Romagna. 

Rebaudo, docente del Dipartimento di Studi umanistici e del patrimonio cultuale (Dium), con il suo contributo aiuterà gli spettatori a identificare i siti di interesse storico culturale lungo il percorso di gara. 

Da Trieste ad Aviano, da Vittorio Veneto a Cima Grappa e infine da Ferrara a Comacchio la manifestazione sportiva sarà anche un'occasione per scoprire, il patrimonio artistico e paesaggistico delle tre regioni. Il passaggio dei corridori, infatti, sarà lo spunto per parlare anche della ricchezza dei territori percorsi da un punto di vista turistico, enogastronomico e culturale.

Sullo stesso tema

Venerdì 10 Giugno

Undici argentini di origini friulane al corso “valori identitari e imprenditorialità”

Lunedì 13, alle 10, a Palazzo Florio, inaugurazione del percorso formativo su identità, lingua e cultura italiana e friulana, conoscenza culturale ed economica del territorio

Giovedì 9 Giugno

Vent’anni di Scienze dell’architettura a Udine: summer school dedicata a Palladio

Il 13 e 14 giugno focus con studiosi internazionali sulle nuove frontiere dell’architettura tra digitalizzazione, realtà virtuale e aumentata. Quest’anno il corso ha aumentato gli immatricolati del 36%