Studio collettivo di analisi testuale pubblicato sulla rivista internazionale "Language and Ecology"

Intitolato "Leaves for life: Text analysis for awareness raising" è stato redatto da 20 studentesse e uno studente del DILL

Venti studentesse e uno studente del corso di Lingua inglese 2 LM del secondo anno del corso di laurea magistrale in Lingue e letterature europee ed extra-europee hanno avuto uno speciale riconoscimento alla qualità del loro lavoro di analisi e scrittura nel vedere pubblicato un loro studio collettivo (mosaic paper) di analisi testuale. Ciascuna/o di loro vi ha partecipato con un suo testo sulla modalità di rappresentazione dell’ambiente e del nostro rapporto con esso in varie tipologie testuali.

Il mosaic paper si basa su studi di ecolinguistica, ovvero l’ambito di ricerca linguistica che studia le nostre modalità di relazione con l’ambiente a cui apparteniamo attraverso la comunicazione: quali identità creiamo per noi stessi umani, gli altri animali, le piante e il territorio, il pianeta che ci sostiene e che tendiamo a sfruttare piuttosto che a rispettare. Queste attività di analisi rivelano comportamenti comunicativi, spesso considerati ‘normali’, che si fondano su sistemi di valoriali problematici perché dannosi verso l’ambiente che non ‘ci appartiene’ ma ci include e ci sostiene.

Il corso di Lingua Inglese 2 LM per cui le studentesse e lo studente hanno fatto questa ricerca e scritto i loro testi è tenuto dalla professoressa Maria Bortoluzzi e si basa sugli studi e le ricerche di esperti internazionali quali i professori Arran Stibbe (Università del Gloucestershire, Regno Unito) e Alwin Fill (Università di Graz, Austria). I professori Stibbe e Fill che hanno anche condiviso personalmente e discusso online le loro ricerche recenti con studenti e studentesse del Dipartimento di Lingue e letterature, comunicazione, formazione e società (DILL) nel mese di aprile 2021.

Il lavoro delle studentesse e dello studente della magistrale di Lingue e letterature è stato molto apprezzato dagli esperti come esempio originale di attività collettiva tanto da meritare una specifica sezione (Mosaic Collections) nel numero di aprile 2021 della rivista internazionale Language and Ecology Il titolo del lavoro è Leaves for life: Text analysis for awareness raising e si presenta suddiviso in quattro sezioni tematiche: restoring and protecting sealife (Jan Loredan, Maria Antonella Burci, Teodora Žerajić De Giorgio); nature, cultures and partnership (Astrid Gregoretti, Francesca Sandrin, Giulia Coradazzi, Vanessa Tamai, Andjela Kokic, Alessia Palmieri, Martina Davì); ecological policies and education (Micol Geppert, Federica Francesca Conte, Giada Ganis, Sabrina Toros, Nikolsa Lekaj); sustainable choiches (Arianna Giuseppin, Alessandra Ciampi, Shirley Maria Batista, Caterina Friziero, Wiktoria Katarzyna Gorczynska, Kathrin Bacher).

Questo lavoro collettivo offre voci alternative al degrado ambientale: esperienze ed esempi di azione positiva da parte di singoli e comunità nella salvaguardia dell’ambiente. La direttrice del DILL, Antonella Riem, sottolinea l’importanza di iniziative di questo tipo che, all’interno di un processo di apprendimento partecipativo e laboratoriale, coinvolgono studenti e studentesse nelle attività di ricerca del Dipartimento, come elemento fondamentale della formazione dei/delle giovani.

Sullo stesso tema

Venerdì 17 Giugno

Ricordando Roberto Gusmani, rettore dell’Ateneo friulano e caposcuola della linguistica udinese

Lunedì 20 giugno, alle 15, a Palazzo Antonini a Udine

Lunedì 30 Agosto

100 giovani studiosi alla 45ª Scuola estiva di glottologia e linguistica

Da mercoledì 1° a venerdì 3 settembre in modalità online

Venerdì 3 Aprile

Storytelling at home: la narrazione in lingua inglese a distanza

Progetto del Dipartimento di lingue, letterature, comunicazione, formazione e società