Iscrizioni entro il 31 maggio 2021

Uniud XL: al via il nuovo corso online sullo sviluppo sostenibile

Percorso interdipartimentale online on demand per studenti e studentesse

Sono aperte le iscrizioni al primo Corso di base sullo sviluppo sostenibile, un percorso formativo integrativo online dedicato a studentesse e studenti. Il corso è progettato e varato da Gruppo di lavoro Rete delle Università per lo Sviluppo sostenibile (Rus) dell’università di Udine, coordinato da Francesco Marangon, delegato del rettore per lo Sviluppo sostenibile, e curato da Renata Kodilja, coordinatrice del Gruppo di lavoro “Educazione”, nell’ambito del Gruppo Rus dell’Ateneo.

Il progetto si inserisce nell'ambito del crescente impegno dell'Ateneo sui temi della sostenibilità e rientra tra le attività formative interdipartimentali e complementari agli insegnamenti dei corsi di laurea di UNIUD XL . L’obiettivo è fornire una formazione di base e trasversale sul tema dello sviluppo sostenibile e di sensibilizzare e aumentare la consapevolezza all’adozione di comportamenti collettivi e stili di vita corretti attraverso l’approfondimento dei 17 Obiettivi dell’Agenda ONU 2030 per lo Sviluppo Sostenibile suddivisi secondo le quattro aree tematiche “Persone”, “Pianeta”, “Prosperità”, “Pace e Partnership”.

Il corso vede la partecipazione in qualità di docenti/relatori di numerosi esperti /ricercatori e docenti dell’università di Udine che interverranno sui diversi temi degli Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile.
Il percorso didattico è disponibile on demand attraverso la piattaforma Microsoft Teams, ha una durata complessiva di 8 ore ed è costituito da 6 moduli didattici.

Il primo modulo, coordinato da Francesco Marangon, è dedicato alla definizione dello sviluppo sostenibile, degli attori istituzionali principali e dei progetti sviluppati in questo ambito. Il secondo (Persone), curato da Renata Kodilja, affronta le tematiche della salute e del ben-essere delle persone. Il terzo (Pianeta), curato da Francesco Marangon, approfondisce temi ambientali del cambiamento climatico, della protezione dell’ecosistema e della diversità biologica. Il quarto (Prosperità) tratta gli argomenti del contrasto alla povertà, delle disuguaglianze nel mondo e dei modelli equi di consumo, ed è coordinato da Stefania Troiano, Paola Geatti e Veronica Novelli. Il quinto (Pace e Partnership) sviluppa i temi dell’uguaglianza, della solidarietà, dell’empowerment di comunità e dello sviluppo inclusivo, a cura di Francesco Bilotta. Il sesto e ultimo modulo (engagement), coordinato da Renata Kodilja, presenta casi di best practices realizzate, o in corso di realizzazione, da studenti o personale dell’università di Udine con un focus sulla comunicazione sociale e sugli aspetti etici legati alla sostenibilità.

Al termine di ogni modulo è previsto un test a risposta multipla per la verifica dell’apprendimento; a coloro che avranno superato tutti i test verrà rilasciato un certificato di frequenza. Per gli studenti, oltre all’attestato è prevista l’acquisizione di 1 CFU secondo le modalità indicate dal proprio Corso di Studio.

Le iscrizioni dovranno essere effettuate entro il 31 maggio 2021 attraverso la piattaforma Esse3 secondo le modalità reperibili online . Per ulteriori informazioni è possibile consultare la pagina dedicata al corso.

Sullo stesso tema

Giovedì 15 Dicembre

Animaimpresa Young, premio di laurea per tesi sostenibili

Concorso promosso da Animaimpresa dedicato alle tesi triennali e magistrali

Lunedì 20 Giugno

Il ciclo idrico dell’acqua, conferenza a Gemona del Friuli

Giovedì 23 giugno, alle 18, alla Comunità di montagna del gemonese

Lunedì 13 Giugno

Economia circolare, il contributo del territorio

Ne discuteranno l’economista Antonio Massarutto e il direttore del Consorzio del prosciutto di San Daniele, Mario Cichetti